Corvo beccogrosso, l’uccello re del riciclo: fa i nidi con gli appendiabiti (FOTO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il diametro e la flessibilità delle grucce non sono perfetti solo per appendere gli abiti ma anche… per costruire nidi. Lo sa bene la cornacchia della giungla, o corvo beccogrosso, un uccello molto intelligente che sembra possa insegnarci qualcosa riguardo al riciclo e al riuso creativo.

Questo uccello, infatti, ha imparato a riutilizzare gli appendiabiti che ruba dalle case della gente. Generalmente, in natura userebbe tutto quello che trova in giro per costruire un nido resistente, da ramoscelli e arbusti, fino a pezzi di filo metallico. Come, purtroppo, sta accadendo anche alle api, sempre più spesso tra i materiali usati c’è anche la plastica.

tokyo nidi2

Foto Credit Götz

Ma le più incredibili creazioni sono quelle costruite intorno a Tokyo, in Giappone. Rami e altri materiali naturali sono difficili da trovare in città, così gli uccelli hanno trovato tra gli oggetti usati dagli umani il materiale perfetto: le grucce di metallo!

tokyo nidi3

Foto: Susan Fleming

tokyo nidi4

Foto: Present Simple

I nidi finiti, oltre a essere delle vere e proprie opere d’arte del riciclo creativo, ci ricordano anche un’altra triste verità: non abbiamo più alberi nelle nostre città.

Roberta Ragni

Foto: Brian G. Kennedy

Leggi anche:

Le api stanno costruendo i nidi con i nostri rifiuti in plastica

15 usi alternativi per gli appendiabiti (grucce)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook