©Redazione GreenMe

La cornacchia che mangia la bottiglia di plastica sulla spiaggia di Fiumicino

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una cornacchia saltella lungo la spiaggia di Fiumicino, sul litorale romano, ma invece di beccare cibo si ritrova a mangiare una bottiglia di plastica abbandonata. A segnalarlo in esclusiva a GreenMe è stata una nostra lettrice.

Passeggiando lungo la spiaggia di Fiumicino, ha notato l’animale che si avvicinava a ciò che restava di una bottiglia e ha iniziato a romperla col becco, mangiandone alcuni frammenti. Una scena che non è sfuggita all’occhio della ragazza che ha immortalato la triste scena.

Poi ha inviato le foto alla nostra redazione. Purtroppo sulla spiaggia la bottiglia non era l’unico rifiuto abbandonato. Erano presenti anche molti altri oggetti di varie tipologie, materiali e dimensioni, da una ciabatta a una busta di plastica e una serie di rottami.

cornacchia fiumicino

©Redazione GreenMe

cornacchia fiumicino

©Redazione GreenMe

cornacchia fiumicino

©Redazione GreenMe

La nostra lettrice, dopo aver scattato le foto, si è armata di buona volontà e ha raccolto i rifiuti che ha incontrato durante la sua passeggiata.

Purtroppo il problema dei rifiuti dispersi nelle spiagge e in mare ormai è fuori controllo. E l’uso massiccio delle mascherine non potrà che farlo peggiorare.

LEGGI anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Coripet

Meno plastica con le bottiglie realizzate in PET riciclato, Bottle to Bottle di Coripet premia te e l’ambiente

Instagram

Seguici anche su Instagram, greenMe sempre a portata di mano

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook