Giardini di Ninfa: nati sei nuovi cigni. Il dolcissimo video

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Nel cuore dei Giardini di Ninfa sono nati sei cigni. Considerati tra i più belli del mondo, i Giardini regalano nuove emozioni.

Tra le splendide rovine che sorgono in provincia di Latina, sono venuti alla luce sei piccoli. I cigni da tempo vivono all’interno del parco, soprattutto nelle vasche di un giardino all’italiana all’interno della stessa Ninfa. Adesso la famiglia si è allargata ancora di più.

Eletto dal New York Times il più bello e romantico del mondo, il Giardino di Ninfa è stato dichiarato Monumento naturale dalla Regione Lazio dal 2000 e Oasi affiliata del WWF. Si tratta di una riserva eccezionale che copre un’area di 8 ettari ai piedi dei monti Lepini.

Complice anche il clima unico, essi ospitano circa 1300 specie di piante provenienti da ogni parte del mondo ma anche tanti animali che qui trovano un vero e proprio paradiso naturale non lontano da Roma.

giardino ninfa
giardino ninfa 1

E adesso al loro interno sarà possibile ammirare anche sei nuovi splendidi cigni.

cigni ninfa2

Foto

Di seguito il video delle loro prime ore di vita, pubblicato su YouTube da Lucio Casellato:

Mamma e papà li tengono al riparo:

Un motivo in più per visitare i Giardini di Ninfa. Qui tutte le informazioni:

Giardini di Ninfa: riapre il parco più romantico del mondo. Date e tariffe 2019

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook