clinica Due Mari/Facebook

Lussurzesa, la cerbiatta salvata dai roghi in Sardegna è già un’icona per la regione

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Trovata accanto al corpo carbonizzato della madre , con le zampe bruciate e a un passo dalla morte. La giovanissima cerbiatta si è salvata per miracolo, nei boschi di Montiferru, in Sardegna, tra la vegetazione devastata dalle fiamme e ridotta in cenere. Recuperata e trasportata nella clinica Due mari di Oristani è tutt’ora ricoverata.

I veterinari non nutrivano grandi speranze, ma si sono spesi per offrirle cure, cibo e per salvarle la vita. Negli ultimi tre giorni i post della clinica dedicati a Lussurzesa, come è stata ribattezzata dai medici, sono stati seguiti da milioni di utenti che hanno commentato commossi la sua storia e fatto il tifo per lei.

Lussurzesa è diventata un’icona: “in piedi, ma con le zampe carbonizzate. Come la nostra gente” scrive chi si sta prendendo cura di lei.

Ora Lussurzesa sembra essere fuori pericolo, mangia con voracità ed è bellissima. Purtroppo però non potrà più correre nei boschi e i veterinari stanno valutando come procedere alla riabilitazione ed eventualmente a rimetterla in piedi grazie a delle protesi.

Lussurzesa è solo uno dei tantissimi animali feriti nei recenti incendi in Sardegna, senza contare tutti quelli che hanno perso la vita. Non si tratta solo di storie strappalacrime ma di perdite incredibili che danneggiano anche noi.

Quello che sta accadendo nelle ultime settimane, con boschi e foreste distrutti dalle fiamme in varie regioni d’Italia, così come in altri paesi del mondo, sta distruggendo la flora e la fauna e interi ecosistemi da cui dipendiamo.

Proteggere i boschi dagli incendi attraverso misure di prevenzione e cercando di arginare le conseguenze della crisi climatica è necessario e urgente perché solo prendendoci cura del Pianeta potremo sperare in un futuro migliore per tutti noi e non finire “in piedi, ma con le zampe carbonizzate” come Lussurzesa, senza più passi da poter fare.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte di riferimento: Clinica veterinaria Due Mari/Facebook

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
Schär

Pasta madre senza glutine: tutto quello che devi sapere

Ènostra

“Libertà è autoproduzione”: con ènostra l’energia è rinnovabile, etica e sostenibile

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook