In Corea del Sud chiude il più grande mercato di carne di cane

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In Corea del Sud chiude il più grande mercato di carne di cane. Per noi cani e gatti sono animali domestici e amici mentre in altri Paesi il consumo della loro carne è normale e così cani e gatti diventano al pari di animali da allevamento.

Mangiare carne di cane è considerata una tradizione in molti Paesi dell’Asia, ma la Corea del Sud è l’unica nazione in cui i cani vengono allevati a livello commerciale per diventare carne da mettere in vendita.

Qui gli allevamenti di cani sarebbero molto simili a qualsiasi altro tipo di allevamento. Purtroppo i cani vivono in condizioni pessime, tra sporcizia e abusi da parte degli esseri umani. I cani vivono prigionieri in gabbie in una situazione insostenibile. Molte organizzazioni stanno lavorando per dire stop agli allevamenti di cani e alla vendita di carne di cane. Qualcosa sta già cambiando.

Leggi anche: CARNE DI CANE: 5 MOTIVI PER DIRE STOP AL FESTIVAL DI YULIN (PETIZIONE E VIDEO)

Di recente il Moran Market, cioè il più grande centro di vendita di carne di cane in Corea del Sud, ha chiuso i battenti ufficialmente. Qui si vendevano circa 80 mila cani ogni anno. Secondo quanto comunicato da In Defense of Animals, la chiusura ufficiale è avvenuta il 13 dicembre 2016.

Leggi anche: GLI ORRORI DEL MERCATO DELLA CARNE DI CANE. L’INVESTIGAZIONE DI ANIMAL EQUALITY (VIDEO)

carne di cane 1
carne di cane 2

Alcune investigazioni svolte in incognito hanno messo in luce le pessime condizioni in cui cani vivevano e venivano macellati. Le autorità sono intervenute e hanno ordinato la chiusura. Si tratta di un passo nella giusta direzione secondo In Defense of Animals che da anni si occupa di porre fine alle torture sugli animali.

Leggi anche: CARNE DI CANE: FERMIAMO IL FESTIVAL CINESE CHE MACELLERÀ FINO A 2000 ANIMALI (PETIZIONI)

L’associazione continuerà ad operare finché la vendita e il consumo di carne di cane non verranno aboliti definitivamente, sottolineando non solo le violenze verso gli animali ma anche i pericoli legati al consumo di carne di cane da parte dell’uomo.

Marta Albè

Fonte foto: IDA

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook