Cani nei cimiteri: Genova pensa di consentire l’accesso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Perché un amico sincero non può visitare la tomba di un defunto? È quello che si è chiesto ieri il Consiglio Comunale di Genova, dove è stata considerata la possibilità di prevedere l’accesso dei cani nei cimiteri. Recenti provvedimenti permettono ai cani di entrare in vari esercizi pubblici. Per i cimiteri, il Comune di Milano e quello di Livorno hanno già provveduto.

“Genova dovrebbe seguire l’esempio, estendendo il permesso già esistente per i cani per i non vedenti anche agli altri cani”, dice Paolo Pietro Repetto (Udc), firmatario dell’interrogazione fatta nella ricorrenza del 2 novembre, ora riproposta. L’assessore Legalità e Diritti, Elena Fiorini, si dice possibilista.

“Stiamo seguendo con attenzione un esperimento in Toscana, dove sono ammessi i cani nei cimiteri con guinzaglio e museruola. Condividerò con il consigliere i risultati di tale esperimento“, ha annunciato in consiglio. Non è ancora una decisione presa, insomma, ma la strada è aperta.

In ogni caso, secondo la Fiorini, bisognerà prendere alcuni accorgimenti: “da un lato bisogna tenere conto del legame tra la persona e l’animale, dall’altro bisogna tenere conto delle esigenze tipiche della necropoli, esigenze di decoro, di meditazione e di concentrazione. Non tutti potrebbero gradire i cani, specialmente se, come è probabile, si mettessero ad abbaiare“.

Se le amministrazioni aprissero le porte del camposanto anche per i quattro zampe, forse i cittadini ripagherebbero dimostrando responsabilità, senso civico e rispetto della quiete richiesta in quell’ambiente.

Roberta Ragni

LEGGI ANCHE:

Via libera ai cani in bar, ristoranti e pubblici esercizi

L’Hachiko boliviano: il cane che da cinque anni piange il suo padrone
Tommy, il cane che aspetta in chiesa la sua padrona defunta
Pet e uomini: a Fauglia (Pi) inseparabili anche dopo la morte

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Foodspring

Colazione proteica vegan per chi la mattina ha il tempo contato

eBay

Pulizie di primavera: fai ordine in casa e nell’armadio vendendo online quello che non usi

Speciale Fukushima 10 anni

11 marzo 2011. 10 anni fa il terribile disastro di Fukushima, una lezione che non deve essere dimenticata

NaturaleBio

ebay

Seguici su Instagram
seguici su Facebook