I cuori di cani e proprietari battono all’unisono quando sono insieme (VIDEO)

cani battito cardiaco

Quando rientrate a casa dopo una giornata faticosa il vostro cane vi corre incontro e voi vi sentite subito meglio. Ciò contribuisce a ridurre la nostra frequenza cardiaca, i livelli di stress e la pressione.

Una nuova ricerca suggerisce che non solo noi umani traiamo dei benefici dalla vicinanze dei nostri cani ma che anche i nostri amici a quattro zampe si sentono meglio quando sono insieme a noi.

Un piccolo studio condotto in Australia ha coinvolto tre proprietari di cani molto legati ai loro animali domestici. Durante lo studio cani e proprietari sono stati separati e poi si sono ritrovati. Sia i cani che i loro proprietari indossavano dei monitor per vedere che tipo di effetto avessero a vicenda sulla frequenza cardiaca.

Nei momenti in cui si trovavano separati cani e proprietari sono diventati ansiosi e la loro frequenza cardiaca è aumentata. Quando si sono riuniti, invece, la frequenza cardiaca non solo si è abbassata ma ha cominciato a regolarsi sui ritmi dell’altro.

Mia Cobb, scienziata e ricercatrice canina, ha evidenziato una forte coerenza nel modello della frequenza cardiaca del proprietario e del cane. Dopo circa un minuto dall’incontro il ritmo cardiaco di cani e padroni si è ridotto e allineato.

Per celebrare i risultati positivi dello studio australiano è nata la campagna Hearts Aligned, dedicata alla riduzione dello stress e al miglioramento della nostra salute e del benessere degli animali domestici.

Guardate il video di #HeartsAligned.

Marta Albè

Leggi anche:

frecciaI CANI NON AMANO GLI ABBRACCI, ECCO PERCHÉ

frecciaSISTEMA IMMUNITARIO: I “BACI” DEI CANI MEGLIO DEI PROBIOTICI?

frecciaCOME CAMBIA LA NOSTRA VITA QUANDO ADOTTIAMO UN CANE?

Hello Fish!

Pesce, ne consumiamo troppo e male. Ecco come fare scelte responsabili

Coop

Arrivano nel reparto ortofrutta i meloni senza glifosato

dobbiaco

corsi pagamento

seguici su facebook