I due Labrador eroi che hanno salvato papà e bimba dall’annegamento

cani bagnino

Si chiamano Wendy e Maggie e sono due Labrador addestrate per intervenire come cani-bagnino e salvare chi si trova in difficoltà in acqua. Sono intervenute per riportare sulla spiaggia una bambina e il suo papà che rischiavano di annegare in mare nel Lazio, a Santa Severa.

La bambina, di 11 anni, stava facendo il bagno durante una giornata in spiaggia quando all’improvviso è stata trasportata dalla corrente verso gli scogli e non ha toccato più il fondo. Il papà è intervenuto per aiutarla ma a propria volta si è trovato in difficoltà ed entrambi rischiavano di annegare.

Ecco allora l’intervento provvidenziale di Wendy e Maggie che accompagnate dai bagnini sono entrate in azione per il salvataggio. Il papà e la bambina sono stati portati in salvo sulla spiaggia in pochi minuti. Un grande sollievo anche per i bagnanti che erano rimasti sulla spiaggia con il fiato sospeso.

Leggi anche: SPIAGGE PER BAMBINI: ECCO LE 134 MIGLIORI DEL 2016

Maggie è una Labrador nera di tre anni e mezzo mentre Wendy è color miele e ha due anni e mezzo. I loro bagnini-conduttori si chiamano Marcello e Francesco. Fanno parte delle unità cinofile messe a disposizione dalla Capitaneria di Porto di Civitavecchia in varie spiagge libere per tenere d’occhio la situazione dei bagnanti in mare.

Leggi anche: UOMINI CHE SALVANO ANIMALI: 10 INCREDIBILI STORIE

labrador cani salvataggio

Proprio la Capitaneria di Porto aveva indicato come a rischio la spiaggia di Santa Severa e per fortuna grazie alla presenza dei cani con i loro bagnini tutto è andato per il meglio. Wendy e Maggie fanno parte della Sics Tirreno, una sezione della Scuola italiana cani salvataggio operativa sulle spiagge del Lazio.

Marta Albè

Fonte foto: Ansa

Germinal Bio

#Bionest la nuova campagna Germinal Bio che mostra il dietro le quinte del biologico

Decathlon

La bici usata? Portala da Decathlon: torna Trocathlon dove puoi acquistare e vendere l’attrezzatura sportiva

San Benedetto

Cosa vuol dire compensare la CO₂: la linea Ecogreen di San Benedetto

Triumph

Come riciclare i reggiseni e gli abiti usati

tuvali
seguici su Facebook