@David Boyd/Facebook

Canguro salvato da un lago ghiacciato sembra mostrare riconoscenza ai suoi soccorritori

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il marsupiale era finito in un lago ghiacciato ed è stato salvato con molta premura da due uomini che lo hanno prelevato e lasciato sulla riva

Un cucciolo di canguro esausto è stato tirato fuori dalle acque gelide del lago di Cranberra, in Australia, da due eroici passanti che non hanno esitato ad entrare e avvicinarsi lentamente al piccolo marsupiale tremante, con le braccia tese per non spaventare l’animale. Una volta tirato fuori dall’acqua il piccolo marsupiale sembra proprio voler ringraziare i suoi soccorritori stringendo la mano a uno di loro.

A documentare la tenera scena, David Boyd, un altro passante che aveva chiamato le autorità di Canberra per denunciare l’animale spaventato che ha condiviso il video su Facebook nei giorni scorsi. Dalle immagini si può vedere come inizialmente l’animale resti immobile alla vista dei due uomini  per poi, impaurito, spingere via quasi a calci il primo uomo che si era avvicinato e anche il secondo si è inizialmente avvicinato senza successo. Per fortuna però alla fine insieme sono riusciti a calmanre il canguro e a farlo uscire dall’acqua con l’aiuto di un terzo uomo sulla banchina.

Una volta che l’animale è stato poggiato a riva, come se si fosse reso conto di essere in salvo e che gli uomini stavano solo cercando di salvarlo, in una apparente gesto di ringraziamento, ha toccato la mano di uno dei suoi soccorritori.

“Oh ti sta ringraziando”, si sente anche dire da dietro la telecamera

Questa è stata la mia mattinata, da solo a Canberra, complimenti a questi due ragazzi perché il lago era dannatamente congelato […] buone notizie,  il canguro sta bene, 

E’ con queste parole che David ha condiviso sui social il video a lieto fine e scritto nei commenti che il canguro era un po’ sotto shock e ci sono voluti circa 30 minuti prima che l’animale si riprendesse del tutto.

Una storia a lieto fine che dimostra che ci sono persone ancora con un grande cuore che quando c’è bisogno non esitano a gettarsi in un lago gelato.

Ti potrebbe interessare anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Direttore responsabile e Co-Founder di greenMe. Ha una laurea in Scienze della comunicazione e un'esperienza pluriennale negli uffici stampa di diversi settori. Appassionata di tecnologia e ambiente, ha tenuto corsi di scrittura per il web dedicati a giornalisti e studenti.
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook