Abigail, il canguro che ogni giorno abbraccia i volontari che l’hanno salvata (Video)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Abigail è un canguro femmina che ha perso la mamma dieci anni fa, quando aveva solo pochi mesi di vita.
Poiché in natura non ce l’avrebbe fatta da sola, un gruppo di volontari ha deciso di trasferirla ad Alice Springs, un santuario per i canguri in Australia.

Da allora, ogni giorno Abigail abbraccia le volontarie e i volontari che le hanno salvato la vita. Le riprese sono commoventi, un esempio di gratitudine e affetto.

“Abi è cresciuta con Roger ed Ella. È arrivata qui all’età di 5 mesi, orfana e piena di tagli e graffi”, scrivono i volontari sulla pagina del santuario.

Abigail è stata accolta con amore e oggi è un bellissimo canguro in salute e molto affettuoso. Oggi ringrazia chi si è preso cura di lei con abbracci e coccole e grazie alla sua insolita gentilezza si è guadagnata il titolo di regina del santuario.

Leggi anche:

Foto: The kangaroo sanctuary Alice Springs

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
Deceuninck

L’importanza della luce naturale in casa e come ottenere giochi di luce con qualche accortezza

Mediterranea

Siero viso anti-age con buon Inci: la prova prodotto di Olive Mediterranea

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook