I 14 Pinguini tornati in libertà, il commovente ritorno in natura

Rarissimo esemplare di orso grizzly bianco avvistato vicino a una strada in Canada

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Dal Banff National Park in Canada arrivano le immagini di un raro esemplare di orso grizzly bianco che si era avvicinato, insieme ad un altro orso, ad una zona turistica.

Il particolarissimo animale, soprannominato dagli abitanti della zona Nakoda, è stato avvistato da un’impiegata del Rimrock Resort, Cara Clarkson, che era in macchina lungo la strada nel Parco Nazionale di Banff con suo marito e i figli.

Come ha raccontato la donna al quotidiano locale St Albert today, ad un certo punto la famiglia si è trovata vicina ad un orso grizzly bianco che, insieme ad un altro esemplare di colore marrone, si era avvicinato alla zona frequentata dagli uomini alla ricerca di cibo.

La donna, che non si sarebbe mai fermata per evitare di disturbare gli orsi (incontri non così rari nella zona), vista l’eccezionalità della situazione che ha definito una “opportunità unica nella vita” ha spento il motore dell’auto per riprendere l’animale.

E in effetti l’evento era più unico che raro. Come ha confermato Mike Gibeau, considerato uno dei massimi esperti di orsi grizzly del Nord America, vedere un orso grizzly bianco è “estremamente raro”.

Sulla base del suo rapido sguardo alla registrazione video degli orsi, Gibeau ha affermato che non si tratta di un orso albino. L’esperto ha spiegato che questo raro colore negli orsi è causato da un gene recessivo che rende la pelliccia bianca.

Il video che ritrare il raro orso grizzly bianco sta facendo il giro del mondo.

Parks Canada ha dichiarato che l’orso è stato avvistato per la prima volta nel 2018, ma ha fatto notizia solo adesso, dopo la pubblicazione del video sui social.

Ecco lo stesso esemplare in alcune foto scattate negli scorsi anni.

grizzly-bianco

©Sonia Nicholl/Parks Canada

grizzly-bianco2

© Sonia Nicholl/Parks Canada

Parks Canada ha fatto sapere che Nakoda è un cucciolo di tre anni e ha un fratello marrone. I due tendono a trascorrere il loro tempo insieme tra i parchi nazionali Banff e Yoho.

Si ritiene che il colore bianco unico di Nakoda sia causato da una variazione naturale della fase cromatica, che Parks Canada ha affermato però di non aver mai visto prima nelle Montagne Rocciose canadesi.

Fonte di riferimento: St Albert Today / Global News / Rimrock Resort Facebook

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria
Schär

Pasta madre senza glutine: tutto quello che devi sapere

Instagram

Seguici anche su Instagram, greenMe sempre a portata di mano

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook