Bimba di 9 anni lanciata in aria da un bisonte nel Parco Nazionale di Yellowstone

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Si è avvicinata troppo a un bisonte per accarezzarlo e l’animale l’ha poi caricata e fatta volare in aria al Parco Nazionale di Yellowstone. Si sta ancora cercando di ricostruire bene la dinamica di questo brutto incidente che ha visto coinvolta una bambina di soli 9 anni.

Questa immagine è davvero drammatica. Quella in volo è una bambina di appena 9 anni che è stata caricata da un bisonte nella zona Old Faithful Geyser del parco dello stato di Wyoming.

Secondo una prima ricostruzione, la bambina si trovava con un gruppo di persone che si sarebbero avvicinato troppo al bisonte per accarezzarlo.

L’incidente è stato immortalato da Hailey Dayton che ha detto:

“Con mio fratello stavamo guardando le sorgenti calde e abbiamo visto alcune persone che correvano lungo il sentiero verso il ponte. Poi abbiamo visto che alcuni stavano accarezzando il bisonte, era molto vicino a lui”.

Parliamo di una cinquantina di persone che avevano accerchiato il bisonte e che per una ventina di minuti sono rimasti lì nel tentativo di accarezzarlo. Indispettito l’animale ha poi caricato la malcapitata.

“Il bisonte ha attaccato perché c’erano un sacco di bambini, urlavano, l’hanno fatto agitare”, ha raccontato ancora la ragazza.

La bambina è stata soccorsa e curata, ma il National Park Service non ha rilasciato ulteriori dettagli sullo stato di salute. Sull’incidente è stata aperta un’indagine, ma il regolamento del parco di Yellowstone parla molto chiaro: gli animali sono liberi e selvaggi per cui bisogna tenersi a una distanza di 25 metri da bisonti, alci, cervi e così via.

L’incoscienza porta a incidenti come questi e a pagarne le conseguenze è stata una bambina, perché nessuno ha vigilato? Perché si continua ad essere turisti irresponsabili?

Leggi anche:

Dominella Trunfio

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook