Spiaggiamento di massa di 60 balene pilota, la strage in Islanda

Immagini che fanno rabbrividire quelle scattate dal pilota di un elicottero e che mostrano decine di balene pilota (o meglio globicefalo) spiaggiate su una spiaggia a Longufjorur nell’Islanda occidentale. Ancora sconosciute le cause della loro morte.

Decine di globicefali chiamati anche balene pilota, forse una sessantina, sono state fotografati da David Schwarzhans, pilota di un elicottero. Mentre era in volo con dei turisti nel cielo dell’Islanda occidentale, si è trovato davanti a una scena surreale.

“Volavamo verso nord e poi li abbiamo visti sulla spiaggia, ci siamo avvicinati per capire di che animali si trattasse, se balene,foche,delfini. Siamo atterrati lì vicino e abbiamo contato sessanta balene pilota morte, ma sicuro erano molte di più perché c’erano diverse pinne che spuntano dalla sabbia”, ha detto David Schwarzhans.

Come sappiamo, le balene pilota nuotano in gruppo e questo spiegherebbe il numero elevato di globicefali piaggiati insieme.

balene pilota

“E’ stata una scena tragica, eravamo sottovento e l’aria era irrespirabile, non era bello da vedere ed è stato scioccante per il numero così elevato di animali marini morti”, ha continuato il pilota.

Secondo una prima ricostruzione, le balene pilota avrebbero perso l’orientamento, probabilmente si sono avvicinate troppo a riva e in acque poco profonde, questi animali, non si riescono a orientare e vengono sbattuti dalla corrente. L’episodio è stato denunciato alla polizia di Stykkisholmur, ma rimane uno scenario davvero agghiacciante.

Leggi anche:

Dominella Trunfio

Foto e fonte

Giornalista professionista, laureata con lode in Scienze Politiche e con un master in Comunicazione Pubblica e Politica. Vincitrice di due premi giornalistici per la realizzazione di due documentari. A settembre 2017 pubblica "Appunti di antimafia. Breve storia delle azioni della ‘ndrangheta e di quelli che l’hanno contrastata".
TuVali

+ di 100 corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ su TuVali.it

Gewiss

Joinon: le nuove colonnine di ricarica smart che si gestiscono via app

Roma Motodays
Seguici su Instagram
seguici su Facebook