L’asino che sorride dopo essere stato salvato da un fiume in piena (FOTO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un asino è stato salvato da un fiume in piena domenica scorsa ed ha ringraziato i suoi soccorritori con un fantastico sorriso. L’asino si trovava bloccato in un fiume ed è stato avvistato da Suzanne Gibbson nella località di Killorglin.

La donna ha condiviso un post sulla pagina Facebook dell’associazione Animal Heaven Animal Rescue, che si trova in Irlanda, per inviare una richiesta d’aiuto sul Web, dato che da sola in quel momento non sapeva proprio come intervenire.

La richiesta d’aiuto è risultata molto fortunata, dato che Mike Fleming, del club di canottaggio di Killorglin ha risposto al messaggio e si è immediatamente recato sul posto con la sua barca. Era necessario un intervento di questo tipo, con il soccorso di un’imbarcazione, perché qualsiasi tentativo di nuotare nel fiume in piena sarebbe stato troppo pericoloso.

Grazie alla disponibilità di un’imbarcazione e all’aiuto dei soccorritori, è stato possibile tirare fuori l’asino dall’acqua con una corda e un salvagente. Dopo essere stato salvato, l’asinello ha sorpreso tutti con un fantastico sorriso di ringraziamento, come potete vedere dalle fotografie che testimoniano questo momento commovente.

asino 1

asino 2

asino 3

asino 4

asino 5

asino 6

asino 7

asino 8

In questo modo l’asino si è salvato e ha potuto raggiungere il suo proprietario e tornare a casa. Era scappato dal luogo in cui si trovava perché il forte vento aveva spalancato le recinzioni e per lo spavento probabilmente aveva raggiunto il fiume trovandosi poi in acqua e in serio pericolo.

Per fortuna, tutto è bene quel che finisce bene e ancora una volta vogliamo ringraziare di cuore chi si occupa di tutelare e salvare gli animali correndo anche dei grandi rischi per la propria vita.

Marta Albè

Fonte foto: Ahar Ireland

Leggi anche:

MR G. E JELLYBEAN: STORIA DI UN’AMICIZIA INSEPARABILE TRA UNA CAPRA E UN ASINO (VIDEO)

SALVIAMO GLI ASINI IN LIGURIA DALLA MACELLAZIONE (PETIZIONE)

ELSA ED ESMERALDA: LE DUE ASINE CHE FANNO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA A TARANTO

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook