Gli asinelli salvati da violenze e macello che ora fanno divertire i bambini in Val di Sole grazie a queste due sorelle

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Quattro asinelli maltrattati in Emilia Romagna erano all’asta: adesso fanno trekking con i bambini in Trentino, nella splendita Val di Sole

Mentre passeggiano tra le bellezze della Val di Sole e si fanno accarezzare dai bambini, Donkey, Rangi, Olmo e Sergio sembrano davvero tranquilli. I quattro asinelli si sono lasciati finalmente alle spalle un passato fatto di violenze e maltrattamenti.

“Quando li abbiamo portati a Caldes, a marzo dello scorso anno, non si facevano neppure avvicinare. Oggi vanno a passeggio con i bambini”, racconta in un video Alessia Tomazzolli che insieme alla sorella Elisabetta, ha salvato questi bellissimi animali.

Donkey, Rangi, Olmo e Sergio era stati sequestrati a un allevatore in Emilia-Romagna. Sui loro corpi c’erano segni evidenti di maltrattamenti e poco fiducia negli esseri umani. Il loro destino sembrava segnata, ma a cambiare le cose c’hanno pensato Alessia ed Elisabetta geometra la prima, sociologa la seconda che si sono innamorati di questi quattro asinelli e hanno reinventato il loro futuro. L’idea quella di avviare un’attività di trekking in Trentino.

asinelli trentino

@Martina Valentini /Val di Sole

asinelli trentino

@Martina Valentini /Val di Sole

Li hanno così salvati, accolti in famiglia e trasformati nel perno della loro attività imprenditoriale. “Non si lasciavano toccare perché il loro rapporto con gli umani gli aveva finora insegnato a essere diffidenti”, raccontano ancora le due sorelle. Pian piano hanno conquistato la loro fiducia e imparato a convivere con loro. Pur essendo animali mansueti e sensibili, visto il loro trascorso, Donkey, Rangi, Olmo e Sergio erano inavvicinabili, ma piano piano le cose sono cambiate.

GUARDA IL VIDEO:

Dopo aver preso il patentino di Tecnico di 1° livello nell’attività con gli asini, i loro nuovi amici sono diventati i protagonisti di “Ritmo d’Asino”, che organizza escursioni tra le bellezze della Val di Sole per adulti e laboratori a Caldes con i bambini, che imparano molto dal rapporto con questi animali.

asinelli trentino

@Martina Valentini /Val di Sole

“Gli asini sono molto riflessivi, dolcissimi, empatici, lenti nell’operare ma molto curiosi. Insegnano ai bimbi la pazienza necessaria a costruire un rapporto di fiducia reciproca. L’onoterapia non a caso è anche molto indicata come terapia in favore di soggetti con disturbi della personalità, tossicodipendenti, persone con problemi di ansia, stress, disarmonia emotiva, bambini ipercinetici, aggressivi, anoressici, con disturbi dell’attenzione e con sindrome di Down”.

asinelli trentino

@Martina Valentini /Val di Sole

asinelli trentino

@Martina Valentini /Val di Sole

“Adesso Donkey, Rangi, Olmo e Sergio hanno capito che gli esseri umani non costituiscono più un pericolo. Si fanno portare anche dai bambini per questo il nostro sogno – spiega ancora Alessia – è di lavorare con le associazioni e collaborare con le case di riposo, avviando anche un percorso di recupero della memoria”.

Fonte: Ritmo d’asino / ATP Val di Sole

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook