Le api possono provare sentimenti positivi, un nuovo studio lo conferma

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Le api possono provare sentimenti positivi, ad esempio possono sperimentare qualcosa di simile all’ottimismo. Lo hanno scoperto gli scienziati della Queen Mary University di Londra.

Secondo lo studio da poco pubblicato su Science: “Non possiamo dire che le api sperimentino la vita come lo facciamo noi, ma ad un livello basilare sappiamo che le api possono, a modo proprio, provare delle emozioni”.

Che le api possano provare emozioni e sentimenti vi sembra impossibile? Eppure sappiamo già molto bene che le api sono tra gli animali più intelligenti del mondo. Secondo gli esperti anche se le api non sono in grado di parlare sanno comunque in un certo senso trasmettere ciò che provano.

Ad esempio hanno scoperto che le api si sentono molto meglio e volano più velocemente quando vengono nutrite con qualcosa di dolce. In questa specifica occasione gli esperti hanno scoperto che è come se le api provassero una sferzata di ottimismo.

Gli stati emotivi che le api provano cambiano il loro comportamento. Ad esempio un gruppo di api che è stato nutrito con delle sostanze zuccherine ha provato meno paura di fronte al rischio di essere attaccato da un ragno.

Leggi anche: TRE MILIONI DI API MORTE A CAUSA DEL PESTICIDA USATO CONTRO IL VIRUS ZIKA

I ricercatori ricordano che il cervello delle api ha le dimensioni di un seme di sesamo e che nonostante ciò al suo interno avviene un grande lavoro cognitivo dal punto di vista delle emozioni, dei sentimenti e dell’interazione con l’ambiente.

Leggi anche: LE API ORA SONO UFFICIALMENTE A RISCHIO DI ESTINZIONE (VIDEO)

Forse non sapremo mai fino in fondo ciò che provano le api perché sono davvero molto diverse da noi esseri umani e forse non riusciremo mai a valutare quali siano realmente le loro emozioni. Secondo gli esperti però le api non sono degli automi che pensano solo alla sopravvivenza ma vivono in modo più complesso di quanto pensiamo.

Marta Albè

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook