@Juliana’s Animal Sanctuary/Facebook

Questa mucca salvata dal macello diventa la migliore amica di un cucciolo di cane trovato abbandonato nel bosco

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Quella di Sri Ram e Bernie è una straordinaria storia di amicizia, decisamente insolita. Sri Ram è un cagnolino, mentre Bernie è una mucca particolarmente socievole. Entrambi hanno una triste storia alle spalle, ma dal momento in cui si sono incontrati la loro esistenza è cambiata e ormai sembrano una coppia di migliori amici. 

I due vivono da alcuni anni al Juliana’s Animal Sanctuary, il primo santuario della Colombia in cui vengono accolti animali salvati dagli allevamenti. Ed è proprio qui che è avvenuto l’incontro tra Sri Ram e Bernie. Quando è arrivato al santuario, il cagnolino aveva soltanto 5 mesi ed era stato abbandonato insieme ai suoi fratellini nel bosco. Bernie, invece, era destinata al macello a soli 3 mesi di vita, ma fortunatamente è stata salvata da Juliana, che gestisce il rifugio per animali insieme ad altri due volontari.

La responsabile del santuario si è subito accorta del legame speciale nato tra i due e per lei è stata una vera sorpresa. Tra loro è stata amicizia a prima vista e ancora oggi adorano trascorrere del tempo insieme.

cane mucca amici

@Juliana’s Animal Sanctuary/Facebook

Giocano insieme, amano coccolarsi a vicenda e spesso Juliana li trova appisolati vicini. 

Bernie e Sri Ram trascorrono le loro giornate anche insieme agli altri animali della struttura, che al momento sono circa 140. Juliana e il suo team portano avanti questa missione da ben 15 anni e da allora hanno salvato oltre 700 esemplari tra cui maiali, galline, mucche, cavalli e capre. Al santuario vivono anche diversi cani e gatti. 

“Crediamo che tutti gli animali meritino rispetto e protezione” – scrivono i volontari sulla pagina Facebook del santuario – “Il nostro slogan è: Paramatma. L’uguaglianza spirituale per tutti gli esseri è un concetto che abbiamo appreso da San Francesco d’Assisi, che ha insegnato che tutti gli animali sono nostri fratelli e sorelle. Con questa comprensione, non discriminiamo in base ad etichette che differenziano un animale domestico da un animale da macellare. Per noi tutti gli animali sono una famiglia.”

Fonte: Juliana’s Animal Sanctuary/Facebook

Leggi anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
eBay

Come scegliere la migliore piscina fuori terra per giardino o terrazzo

Consorzio del Prosecco

Salvaguardia della biodiversità e superfici destinate a siepi e boschetti: il contributo del Consorzio del Prosecco

eBay

Dall’iPhone al Samsung, i migliori smartphone da acquistare ricondizionati

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook