Il cervo che ha convinto il cacciatore a smettere di uccidere gli animali

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Forse il loro destino era già scritto nei loro nomi che riprendono personaggi dei film Disney. Una storia davvero singolare quella di Aladino e Bambi, un ex cacciatore e un cerbiatto che oggi sono inseparabili.

Aladino Montes è un uomo di 53 anni che ha passato metà della sua vita a cacciare cervi, finché nel 2013 un incontro ha cambiato per sempre la sua vita. A due chilometri da casa sua Aladino aveva trovato un piccolo cerbiatto che stava per morire dopo l’abbandono della madre.

Nonostante l’animo da cacciatore, Aladino non aveva esitato nemmeno per un attimo nel prendere con sé l’animale e sfamarlo per evitare il peggio. Nessuno avrebbe mai potuto immaginare che quell’incontro avrebbe cambiato per sempre la vita dell’uomo.

Il cerbiatto è oggi la ‘sua Bambi’, e insieme sono inseparabili, anche se l’animale vive in libertà.

aladino e bambi1

“Facciamo lunghissime passeggiate insieme e spesso Bambi viene addirittura al bar con me. Le piace essere accarezzata e abbracciata, una cosa molto strana per questi animali che tendono ad essere diffidenti nei confronti dell’uomo”, spiega Aladino.

Questo rapporto di amicizia ha trasformato l’uomo che ha abbandonato per sempre la caccia e giura che oggi non uccide più neanche un insetto. Bambi è riuscito a fare breccia nel suo cuore mostrando quando sono straordinari gli animali.

Altre bellissime storie di amicizia:

Mentre trascorrono del tempo insieme Aladino legge negli occhi del cerbiatto tanto amore e gratitudine e oggi spera che anche altri cacciatori si convertano al rispetto degli esseri viventi.

Dominella Trunfio

Foto: Youtube

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook