Non sono le Ande, ma Roma: un alpaca pascola sul lungotevere (assieme a un toro e a una mucca)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un alpaca, un toro e una mucca pascolano sul lungotevere di Roma. Non è l’inizio di una barzelletta, ma realtà. Il tutto è stato filmato e pubblicato su Twitter. “Sulla ciclabile del lungotevere sembra di essere sulle Ande”.

Pascolano tranquilli e brucano l’erba sotto Ponte Marconi, lungo la ciclabile che costeggia il Tevere. Perché si trovino lì, il toro, la mucca e soprattutto l’alpaca, visto che non siamo in Perù, non è ben chiaro. In zona c’è un allevamento di animali esotici che le case di produzione cinematografica ‘prendono in affitto’ per i propri film. Ma perché gli animali erano liberi sul lungotevere?

Ciò che è certo che è ci stiamo abituando a vedere sempre più spesso, animali selvatici nei centri urbani e questo è allarmante.

“Beh, almeno c’è qualcuno a togliere l’erba ai lati!”, scherzano gli utenti sui social.

L’alpaca è un animale originario del Sudamerica che è in grado di vivere tre i 3500 e i 5000 metri e che dovrebbe stare ben lontano dalle aree urbane. Come si vede dal video i tre ruminano tranquilli e sembrano anche abituati alla zona, come se la conoscessero bene.

Qualche giorno fa, sempre a Roma, mamma cinghiale è stata uccisa insieme ai suoi 6 cuccioli in un parco giochi dell’Aurelio. Insomma, come sempre, sono gli animali a rimetterci.

Fonte: jean paul bellotto/Twitter

Leggi anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Deceuninck

Nuova era delle finestre: con la ThermoFibra diventano 100% riciclabili

LCI

Come il giornale e la carta che butti diventano un nuovo materiale

eBay

Come guadagnare online con i LEGO e le carte da gioco

eBay

Come scegliere il gazebo perfetto

NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook