Allevamenti di quaglie: gabbie troppo piccole, antibiotici e condizioni di vita orribili (VIDEO e PETIZIONE)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Le quaglie sono gli animali più piccoli ad essere allevati intensivamente. Questi animali vivono in gabbie troppo piccole, in condizioni di vita orribili e anche per loro non manca l’abuso di antibiotici, come avviene negli altri allevamenti.

Un tempo le quaglie erano semplicemente degli animali migratori, ora sono diventate una merce. Vengono allevate per ottenere carne e uova, dei prodotti considerati ‘gourmet’ e prelibati che in realtà purtroppo rappresentano un lusso macchiato di crudeltà.

Si tratta di quanto emerge dalla video inchiesta condotta da CIWF tra il 2015 e il 2016 in alcuni allevamenti di quaglie in Italia, Francia, Portogallo e Grecia con l’obiettivo di fare aprire gli occhi sull’industria europea delle quaglie.

CIWF ha lanciato una petizione per chiedere alla Commissione Europea di vietare le gabbie per le quaglie. In Europa ogni anno vengono allevati 140 milioni di quaglie. Gli allevamenti italiani includono ben 29 milioni di quaglie costrette a vivere in gabbie anguste. Per le quaglie allevate in Italia CIWF parla della gabbia più stretta del mondo.

Leggi anche: ECCO COSA SI NASCONDE IN UN ALLEVAMENTO AMADORI: COME NASCE L’ANTIBIOTICO-RESISTENZA (VIDEO)

Tra tutte le forme di allevamento secondo CIWF la gabbia è la peggiore e non è giustificabile perché le alternative esistono. Non solo le quaglie, ma anche galline, conigli, scrofe e anatre passano tutta la loro vita in gabbia negli allevamenti intensivi.

allevamenti di quaglie 3
allevamenti quaglie 4
allevamenti quaglie 5

“In tutto il mondo milioni di animali si ritrovano a trascorre la propria vita in gabbie minuscole. Solamente in Europa, centinaia di milioni di animali passano la loro intera esistenza, dalla nascita alla morte, in una gabbia, avendo a disposizione uno spazio inferiore ad un foglio A4. Una gabbia è una forma estrema di limitazione della libertà, dalla quale è impossibile fuggiresottolinea CIWF.

allevamenti di quaglie 1
allevamenti di quaglie 2

In più, non esistono gabbie che favoriscono un alto livello di benessere per gli animali, anche in caso di ottima gestione dell’allevamento, e questo vale per tutti, anche per le quaglie.

Guardate la video inchiesta di CIWF per rendervi conto della situazione delle quaglie negli allevamenti.

Firma qui la petizione per vietare le gabbie per le quaglie.

Marta Albè

Fonte foto: CIWF

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook