Aperitivo con il cane! Il primo lounge bar dog friendly

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Chi non ha mai desiderato di portarsi dietro il cane a un aperitivo con gli amici, evitando sguardi torvi e occhiatacce di gestori e passanti? Da oggi c’è un posto dove il quattrozampe sarà accolto con gioia, servito e riverito. È il primo lounge bar dall’anima dog friendly. Si chiama Akita e ha da poco aperto i battenti a Concorezzo, vicino Monza, in via Remo Brambilla 23.

I titolari, Giuseppe Nesca e Vito Giasi, hanno scelto di dargli il nome della razza giapponese di cui sono appassionati, e di cui posseggono più di un esemplare. Ma ovviamente il locale è aperto a cani di ogni razza e taglia, che potranno usufruire di una selezione alimentare specifica.

akita lounge bar.jpg3

Da Akita sarà possibile assaporare, in un’atmosfera accogliente e confortevole, un’ampia selezione delle migliori proposte enogastronomiche italiane, nonché di vini e cocktail. Un luogo da vivere tutta la giornata, dalle prime colazioni fino all’aperitivo e al dopocena, godendosi un momento di relax senza dover lasciare da solo il proprio peloso amico.

akita lounge bar.jpg2

È un locale dove passare la serata con amici senza rinunciare alla compagnia del nostro migliore amico, ma non solo! Se il proprietario ci dà l’autorizzazione viene servito anche il cane. Viene portato un piccolo tavolino a portata di cane con ciotola d’acqua e prelibatezze varie apposta per lui – racconta Giuseppe a Davide Cavalieri di Radiobau – il tutto nel massimo rispetto degli altri e sopratutto del nostro miglior amico. Facciamo anche una foto al nostro ospite peloso che viene poi inserita sulla nostra pagina Facebook, oltre che sul nostro tabellone…insomma un trattamento DELUXE“.

Roberta Ragni

Leggi anche:

In Gran Bretagna arriva il pub completamente pet-friendly

Via libera ai cani anche in negozi e uffici di Firenze e Livorno

Via libera ai cani in bar, ristoranti e pubblici esercizi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook