I cani non amano gli abbracci, ecco perché

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un abbraccio può offrire tanti benefici a costo zero. Ma anche i cani amano gli abbracci? Sembrerebbe proprio di no. Questo gesto semplice, affettuoso e positivo potrebbe avere sull’animale un effetto decisamente contrario andando ad alimentare stress e ansia.

A questo risultato è arrivato il dottor Stanley Coren, professore specializzato in comportamento canino alla University of British Columbia che ci suggerisce di limitare al minimo questa dimostrazione d’affetto verso i nostri amici a 4 zampe. Anche se per noi è assolutamente spontaneo e naturale, un semplice abbraccio può creare più danni che altro ai nostri cani.

Secondo lo studio, pubblicato su Psychology Today, abbracciare un cane significa comprimerlo, farlo sentire in trappola impedendogli di dare sfogo ad un istinto innato: quello di fuggire!

Questa conclusione è stata confermata dopo aver analizzato 250 foto prese dal web che ritraevano cani di diverse grandezze e razze mentre venivano abbracciati. Si è visto così che, proprio in un momento per noi tanto piacevole, loro al contrario (nel 80% circa dei casi) mostravano decisi segnali di stress che si manifestavano con gesti tipo: orecchie abbassate, occhi socchiusi, testa girata dalla parte opposta rispetto a chi stava abbracciando e altro.

cani segnali stresscani segnali stress2

Ma tutto questo cosa potrebbe concretamente significare? Pensiamo ad esempio ad un cane che parte già da una certa base di stress, ecco in questo caso l’animale potrebbe anche reagire all’abbraccio in maniera violenta. Generalmente, per fortuna, ciò non accade in quanto il primo istinto dei cani non è certo quello di attaccare quanto quello appunto di fuggire da eventuali pericoli.

Meglio comunque non tirare troppo la corda ricordandoci di dimostrare affetto al nostro cane con coccole di altro genere che gli lascino lo spazio e la libertà che merita.

Francesca Biagioli

Leggi anche:

frecciaFANTASTICI CANI, SANNO DECIFRARE LE EMOZIONI
frecciaCANI: ADDOMESTICARLI LI HA RESI MENO INTELLIGENTI?
frecciaI NOSTRI CANI SANNO PREVEDERE IL COMPORTAMENTO UMANO

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook