A Milano cani e gatti viaggeranno gratis su bus e metro

Animali nei bus

Non ci sarà più l’obbligo di acquistare un biglietto in più se prenderemo bus, tram o metropolitana a Milano con il nostro animale da compagnia. Grazie a un emendamento alla manovra sui ticket Atm, infatti, cani, gatti e altri amici pelosi potranno viaggiare gratis in tutte le ore del giorno.

Il regolamento tuttora in vigore, infatti, prevede il pagamento di un biglietto anche per gli animali, ad eccezione dei cani di accompagnamento di non vedenti e, in alcune fasce orarie, per cani di piccola taglia.

Ora, l’emendamento alle proposte tariffarie approvate in questi giorni dalla giunta comunale, vuole “introdurre la gratuità del trasporto degli animali d’affezione sull’intera rete e senza limiti d’orario”.

“La giunta – spiega l’assessore alla mobilità, Marco Granelli – si è detta favorevole perché gli animali d’affezione fanno parte a tutti gli effetti delle famiglie milanesi che oramai usano i mezzi pubblici non solo per andare al lavoro ma per vivere insieme la città”.

L’emendamento rientra in un pacchetto di tre richieste avanzate per modificare la delibera sul nuovo piano delle tariffe di Atm: le altre riguardano l’azzeramento dei costi di commissione (2,50 euro per volta) per chi vorrà pagare a rate il proprio abbonamento annuale e l’impegno a mantenere fisso per almeno tre anni il prezzo della tessera che, anche quando il costo del ticket dei mezzi pubblici salirà da 1,50 a 2 euro dal prossimo 15 luglio, non verrà toccato.

Leggi anche:

Lussemburgo: trasporti gratis per tutti dal 2019 (e per tutto l’anno)
Trasporti gratis per tutti: l’Estonia è il primo paese del mondo a rendere gratuiti treni e bus
Trasporti gratis per tutti: la proposta del sindaco di Parigi

Germana Carillo

Conto Deposito Esagon

Arriva il Conto Deposito che pianta gli alberi e riduce la CO2! Scopri di più>

10 regali per i 10 anni di GreenMe

Scarica qui i regali che abbiamo scelto per te

corsi pagamento

seguici su facebook