dinosauri capelli2

Anche i dinosauri avevano i capelli. Un team di paleontologi tedeschi ha trovato i resti di un esemplare di cucciolo di Sciurumimus, provvisto di lunghe piume filiformi molto simili ai capelli, e di una coda associabile a quella dello scoiattolo.

I resti fossili dell'animale preistorico, vissuto nel tardo Giurassico, sono stati trovati nel sud della Germania, in una cava calcarea della Baviera ma appartiene ad un gruppo diverso rispetto a quello di cui fanno parte i dinosauri piumati finora studiati, considerati gli antenati degli uccelli.

I Teropodi, i dinosauri bipedi erano per lo più carnivori. Negli ultimi anni, gli scienziati hanno scoperto che molti di essi avevano le piume. Ma questa caratteristica è stata trovata solo nella particolare specie di teropodi, classificati come coelurosauri.

Lo Sciurumimus - identificato come megalosauro, - è la prima eccezione a questa regola. La nuova specie si trova anch'essa alla base dell'albero evolutivo dei teropodi, molto più del coelurosauro, il che significa che le specie che derivano dallo Sciurumimus possono avere caratteristiche simili. Anche i capelli.

dinosauri capelli

I Megalosauri adulti raggiungevano circa 20 piedi di lunghezza e spesso pesavano più di una tonnellata. Erano predatori attivi, e probabilmente cacciavano anche gli altri grandi dinosauri. Quello trovato in Germania era lungo solo 28 cm di lunghezza, e probabilmente vista la giovane età cacciava solo insetti e altre piccole prede, come testimoniano i sottili denti aguzzi delle ganasce.

"Tutti i dinosauri piumati conosciuti finora erano parenti stretti degli uccelli", ha detto Oliver Rauhut, paleontologo dello Staatssammlung Bayerische Paläontologie und für Geologie, la Collezione statale di Paleontologia e Geologia bavarese.

Il fossile del cucciolo di Sciurumimus bambino conserva ancora i resti di un piumaggio filamentoso, che indica senza ombra di dubbio che il corpo in passato fosse coperto di piume. "Si tratta di una scoperta sorprendente sul dinosauro piumato, trovato all'interno della stessa area in cui è stato raccolto il primo dinosauro piumato, l'Archaeopteryx, oltre 150 anni fa", ha dichiarato Mark Norell, presidente della Divisione di Paleontologia del Museo Americano di Storia Naturale.

Gli esami attenti effettuati dagli esperti grazie alla luce ultravioletta, hanno inoltre permesso di osservare i resti della pelle e delle piume, che appaiono come macchie luminose intorno allo scheletro.

Ma Sciurumimusis è speciale anche per un'altra ragione. Il suo scheletro infatti è il più completo mai trovato in Europa appartenente ad un dinosauro predatore, ed è anche uno dei più giovani dinosauri mai scoperti, caratterizzato dagli occhi grandi.

E in comune con l'uomo, oltre ai “capelli”, tale specie aveva anche un altro aspetto, il variare della dietà in base all'età. La scoperta ha permesso infatti di stabilire che la dieta dei dinosauri cambiava in base al periodo della loro vita: “Sciurumimus mostra una differenza notevole dai megalosauri adulti nella dentizione, e ciò indica chiaramente che aveva una dieta diversa” spiegano gli esperti.

La scoperta è stata pubblicata su Pnas.

Francesca Mancuso

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog