Il principe Harry dirà addio alla caccia per amore di Meghan (forse)

harry caccia

Il principe Harry potrebbe dire addio alla caccia. Secondo quanto riportato da alcuni tabloid inglesi non parteciperà al Boxing Day, la consueta battuta di caccia al fagiano che da "tradizione" ha luogo il 26 dicembre insieme al fratello William a Sandringham.

Alla base di questa decisione, potrebbe esserci la moglie, la duchessa Meghan Markle da sempre amante degli animali e contraria al loro sfruttamento e alla caccia.

Il principe Harry da quando aveva 12 anni prende parte a questa triste abitudine di famiglia ma secondo il Sunday Mirror, quest'anno potrebbe dare forfait per trascorrere più tempo insieme alla moglie, in dolce attesa.

Le idee di Megan non sono di certo una novità. Da tempo attivista e animalista vegana, la duchessa non indossa pellicce e si è sempre detta contraria alla caccia. Ciò potrebbe aver spinto, per quieto vivere, il principe Harry a rinunciare all'appuntamento di famiglia.

A confermarlo sarebbe anche la Vegan Society, secondo cui la decisione è stata incoraggiata dalla posizione della duchessa contro la caccia.

Dominika Piasecka, portavoce di The Vegan Society, ha dichiarato: "Siamo lieti di sapere che la duchessa ha persuaso il principe Harry a non prendere parte alla battuta di caccia del fagiano reale di Natale. Le tradizioni sono importanti per ogni nazione, ma se coinvolgono uccisioni insensate, non dovrebbero continuare. Vegani o no, molti inglesi si oppongono fermamente alla caccia e speriamo di vedere la famiglia reale dare l'esempio e smettere di partecipare a questa pratica crudele."

Ma è davvero così? Una fonte interna a Kensington Palace avrebbe respinto ogni cosa, quindi Harry potrebbe partecipare come ogni anno al Boxing Day.

Se Harry rinunciasse a cacciare, a Sandringham ma anche in altre occasioni, potrebbe dare un esempio importante, nella speranza che si possa debellare questa pratica macabra che in molti chiamano sport.

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

Foto cover

germinal bio

Germinal Bio

Germinal Bio contribuisce a rigenerare i boschi veneti colpiti dalla tromba d'aria

hcs320

Eivavie

Come depurare l'acqua del rubinetto con i filtri in ceramica

corsi pagamento
seguici su facebook