Caccia: ecco come in questa Regione si può vietare ai cacciatori di entrare nei terreni. E le altre?

caccia

In Emilia Romagna si può impedire ai cacciatori di entrare nei propri terreni agricoli per 5 anni senza la necessità di recinzione. Ecco cosa fare e dove presentare la domanda.

L’Emilia Romagna il 15 novembre scorso ha approvato il Piano Faunistico Venatorio Regionale che prevede che: “il proprietario o il conduttore possa richiedere il divieto di esercizio dell’attività venatoria nel proprio fondo agricolo senza l'obbligo di recinzione".

Ricordiamo che nel corso delle ultime 11 stagioni venatorie si sono contati 217 morti, di cui 14 bambini e 804 feriti, quindi nell’attesa che la caccia cessi definitivamente, misure come queste sono utili per la salvaguardia delle persone, ma anche degli animali domestici.

Come presentare la domanda

Per impedire ai cacciatori di entrare nei terreni agricoli per 5 anni senza necessità di recitare i terreni bisogna fare domanda scritta alla Regione Emilia Romagna entro e non oltre il 14 dicembre 2018. Le sedi territoriali in cui si può presentare sono indicate nel modulo.

Possono fare domanda i proprietari o i conduttori dei terreni agricoli sia che siano persone fisiche che giuridiche e bisogna utilizzare unicamente il modulo previsto che potete scaricare QUI

Resta da capire quando anche le altre Regioni si doteranno di dispositivi simili.

Leggi anche:

Dominella Trunfio

Dominella Trunfio

mediterranea pelle

Mediterranea

Dimmi quanti anni hai e ti dirò di cosa ha bisogno la tua pelle

ecogreen

Ecogreen

La prima sneaker certificata Ecolabel!

whatsapp gratis
corsi pagamento