La saliva dell'orso bruno è un antibiotico naturale: uccide lo stafilococco aureo, ma a che prezzo per gli animali?

orso bruno saliva

La saliva dell’orso bruno può contrastare efficacemente lo stafilococco aureo, un tipo di batterio che può causare infezioni anche gravi sull’uomo. A stabilirlo è un gruppo di ricercatori che hanno pubblicato lo studio sulla rivista PNAS e PHYS. Ma a che prezzo per questi animali?

La ricerca parla della saliva di una sottospecie di orso bruno siberiano che vive in Mongolia, nella zona settentrionale della Cina e in Siberia, ovvero dell’ Ursus arctos collaris, la cui saliva può uccidere lo stafilococco aureo, un tipo di batterio che sta diventando resistente agli antibiotici.

L’alimentazione di questo orso è per il 70% vegetariana, ma si nutre anche di alci e pesci. Proprio questo menù variegato, secondo i ricercatori, ha un impatto notevole sul microbioma, compresa la sorprendente capacità disinfettante.

Lo studio è nato per analizzare il microbioma di diversi animali selvatici con l'obiettivo di trovare sostanze chimiche presenti in natura che possano uccidere i batteri che infettano anche gli esseri umani, in particolare i ceppi che stanno diventando o sono diventati resistenti ai trattamenti antibiotici.

Gli orsi di fatto sono stati catturati per prelevare la loro la saliva e poi utilizzando delle tecniche di screening è stata identificata una sostanza che potrebbe essere chiave per uccidere questo batterio.

orso bruno saliva

Foto

I ricercatori esultano dicendo che i risultati potrebbero avere concreta applicazione in ospedali e altre strutture sanitarie, ma il pensiero non può non andare a cosa significherà tutto questo per gli orsi.

Si arriverà a costruire fattorie come quelle in Cina in cui si raccoglie la bile degli orsi per realizzare medicinali, unguenti, bibite e shampoo? Vedremo orsi catturati con trappole, immobilizzati, deformati e atrofizzati in nome della scienza?

Leggi anche:

Dominella Trunfio

germinal bio

Germinal Bio

Germinal Bio contribuisce a rigenerare i boschi veneti colpiti dalla tromba d'aria

hcs320

Eivavie

Come depurare l'acqua del rubinetto con i filtri in ceramica

corsi pagamento
seguici su facebook