tartaruga-gigante-caraibi

Una tartaruga gigante sulla spiaggia di “Les Perles”, in Guadalupa, regione francese del Mar dei Caraibi e si mette subito in dubbio la veridicità delle giuste dimensioni. La caccia alle fake news sembra diventato ormai lo sport nazionale sui social anche davanti a foto e video che ne dimostrano il contrario.

Negli ultimi anni, sono addirittura nati siti che dovrebbero ‘smascherare le bufale’ ma se in alcuni casi su fake news a vario titolo c’azzeccano (senza dimenticare però che anche questi siti vivono dei like dei lettori, quindi di base non c’è la giustizia di verità assoluta), in altrettanti casi ‘precisazioni, dettagli e punti di vista’ appaiono quasi una forzatura.

Come in questo caso, in cui la protagonista è una tartaruga gigante ripresa su una spiaggia del mar dei Caraibi, ma qua non si mette in dubbio la veridicità del video (anche perché su Facebook ce ne sono diversi che rappresentano la medesima scena con altre inquadrature), ma si parla addirittura di ‘video manipolato digitalmente’ e di ‘prospettiva forzata’.

Non si parla di bufala, eppure la povera tartaruga è finita in un sito che vuole smascherarle.

“Perché la discrepanza nelle dimensioni? La nostra ipotesi migliore è che il primo video sia stato girato con una lente più lunga e ad una distanza maggiore rispetto al secondo video. Le lenti più lunghe tendono a comprimere la profondità delle fotografie, rendendo gli oggetti sullo sfondo (la folla di persone) più vicini agli oggetti in primo piano (la tartaruga) di quanto non fossero in realtà. In questo caso, il fenomeno ha creato l’impressione che la tartaruga fosse anormalmente grande”, scrive Bufale.net.

Quindi fateci capire, siamo sulla spiaggia del Mar dei Caraibi, rilassati a prendere il sole e a goderci il mare e il nostro pensiero è quello di creare prospettive che rendano una tartaruga ancora più gigante? E per quale motivo?

Non stiamo parlando di un animale mai visto, ma di un esemplare di tartaruga che può arrivare fino a 250 cm di lunghezza, eccezionalmente a 300-350 cm e pesare fino a 700 chili, quindi vederne una è un evento bellissimo ma non anormale. Tra l’altro la tartaruga liuto, la più grande del mondo è stata avvistata appena un mese fa, anche ad Ischia e raggiungeva i due metri di lunghezza.

tartaruga gigante guad1

Il sito mostra poi due video, in cui effettivamente la prospettiva è diversa ma non ci sembra che nell’uno o nell’altro una piccola tartaruga sia stata scambiata per una gigante. Tanto più che un video è girato perfino al contrario, il che senza offendere nessuno, non dovrebbe essere sintomo di particolare predisposizione alla tecnologia.

Video dell'utente Colonel DUDU Fils Inspiration:

Video dell'utente Eric Laurent:

Certo da queste immagini, girate alla buona con dei cellulari, la tartaruga può sembrare leggermente più grande, ma da qui a dover fare delle precisioni o delle ipotesi ce ne passa e pure a parlare di 'video ingannevole' a meno che non vogliamo dibattere su centimetro più, centimetro meno.

Vi mostriamo i due video in questione, noi non vediamo clamorose differenze, ma solo una meravigliosa tartaruga enorme che torna in acqua e senza dilungarci ancora per troppo, le persone in fondo danno ben l’idea della sua grandezza, senza alcun bisogno di precisazioni.

Dominella Trunfio

Foto

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram