Pappagalli Bolivia

È a forte rischio estinzione, tanto che della sua specie si contano ormai circa 300 esemplari. È per questo che in Bolivia, culla del magnifico pappagallo Ara Glaucogularis, o Ara gola blu, si è deciso di fornirgli un’area protetta ad hoc.

L’organizzazione di conservazione Asociación Armonía, insieme con l’American Bird Conservancy, l’International Conservation Fund del Canada, l’IUCN Netherlands e il World Land Trust, ha infatti creato un’area di nidificazione protetta per questo raro pappagallo.

L’ara gola blu è originario di una regione chiamata “Los Llanos de Moxos”, al nord della Bolivia. Ad oggi è purtroppo in rapida estinzione a causa della deforestazione, della progressiva distruzione del suo habitat e del commercio illegale.

bolivia ara 1

Fu solo l’anno scorso quando fu organizzata in Bolivia una spedizione al fine di identificare dove si riproducono e nidificano questi pappagalli. E fu così che quelle associazioni acquistarono un terreno di 680 ettari e lo trasformarono in una riserva naturale protetta, nella speranza che la popolazione di uccelli aumentasse.

La nuova riserva naturale è chiamata Laney Rickman Blue-throated Macaw Reserve in omaggio a Laney Rickman, fondatore della società senza scopo di lucro Bird Endowment, con sede nel Texas. Rickman supportò il programma dei nuovi nidi di ara in collaborazione con Asociación Armonía.

bolivia ara 2

Questa nuova riserva, combinata con la riserva naturale Barba Azul dell'organizzazione, crea un'area totale protetta di un totale di più di 10mila ettari per gli Ara glaucogularis.

Leggi anche

Germana Carillo

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram