fenicottero-rosa

Nel lontano 2005 aveva spiccato il volo verso la libertà fuggendo da un parco zoo del Kansas. Del meraviglioso fenicottero rosa si era persa ogni traccia, alcuni lo davano addirittura per morto, ma adesso è stato avvistato e riconosciuto grazie alla targhetta nella zampa.

Il numero è 492 e lo porta con sé da oltre dieci anni, quando gli addetti del parco zoo, l’avevano schedato per farlo diventare un’attrazione. Ma il fenicottero, il cui sesso è sconosciuto, non solo è riuscito a fuggire, ma ha percorso oltre mille chilometri in volo. 

All’epoca erano stati fatti tutti i tentativi per riportarlo indietro, ma il fenicottero aveva evitato ogni trappola e aveva fatto perdere le sue tracce. Col tempo, è diventato una vera e propria ossessione per i birdwatchers di tutta l'America, ed è per questo che pochi giorni fa, la notizia del suo avvistamento ha creato non poco scalpore.

Il fenicottero dalla contea di Sedgwick a Wichita, nel Kansas è arrivato nello stato del Texas ed è proprio li che è stato identificato grazie alla targhetta dagli addetti Texas Parks and Wildlife Department. Era nato in Tanzania e poi era stato trasferito allo zoo assieme ad altri 38 esemplari con l’obiettivo di creare un zoo africano in America. Un’idea che non è proprio piaciuta all’animale che assieme a un altro fenicottero con il numero 347 era scappato.

Saperlo vivo è una grande gioia, speriamo però che l’avvistamento non significhi per lui una nuova cattura e che venga lasciato libero laddove ha deciso di farsi una nuova vita.

In fuga verso la libertà:

Dominella Trunfio

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram