pesce Tasmania

È il pesce più raro del mondo, ma adesso una nuova popolazione è stata scoperta al largo delle coste australiane. Il suo nome scientifico è Thymichthys politus e si trova solo al largo della Tasmania sud-orientale. E ha una particolarità: le sue pinne somigliano alle mani e il pesce le usa per spostarsi sui fondali marini.

Fino alla scorsa settimana era stata identificata solo una popolazione residua di circa 20-40 unità ma una squadra di subacquei dell'Istituto di studi marini e antartici (IMAS) e del progetto di scienza cittadina Reef Life Survey (RLS) ne ha scoperto un nuovo branco.

Il nuovo sito, la cui posizione non sarà resa nota fino a quando non saranno discusse le opzioni di gestione, è abbastanza distante da quello in cui si trova la popolazione finora conosciuta, nei pressi della Frederick Henry Bay.

Ogni sito copre un'area di circa 50x20 metri, più o meno le dimensioni di due campi da tennis. Si tratta di uno spazio limitato ma il pesce cammina sul fondo del mare anziché nuotare per cui non si sposta molto.

La nuova popolazione è stata identificata dopo che un membro del team aveva riferito di aver avvistato un esemplare di Thymichthys politus insieme ad altri 7 subacquei, dopo due giorni trascorsi ad esplorare la zona. L'ufficiale tecnico di IMAS Antonia Cooper ha individuato il primo pesce proprio mentre la squadra stava per arrendersi.

"Eravamo immersi da circa tre ore e mezza", ha detto Cooper spiegando che il team stava per lasciare il campo quando si è trovata di fronte a una piccola creatura colorata.

"Trovare una nuova popolazione che sia decisamente diversa da quella esistente è molto eccitante. Significa che c'è potenzialmente un pool genetico più grande e che ci sono altre popolazioni là fuori che dobbiamo ancora trovare", ha aggiunto.

redhandfish

Lo scienziato dell'IMAS Rick Stuart-Smith, che ha co-fondato Reef Life Survey nel 2007 con il professor Graham Edgar per raccogliere dati sulla vita marina globale, ha detto che sono stati trovati finora 8 esemplari.

red handfish2

"Abbiamo già imparato molto dalla ricerca di questa seconda popolazione perché il loro habitat non è identico a quello della prima”.

Secondo il dott. Stuart-Smith, la Tasmania è un punto di riferimento globale per questa famiglia di specie rare e in via di estinzione. Altre due creature simili vivono in questa zona. Il pesce maculato è stato osservato intorno a Hobart, ma potrebbe essere troppo tardi per trovare il pesce di Ziebell, una terza specie in via di estinzione.

"Il pesce di Ziebell non si vede da più di un decennio, e c'è la sensazione che molto probabilmente si sua estinto o è molto vicino ad esserlo".

LEGGI anche:

Per questo IMAS e RLS lavoreranno con il governo e altre organizzazioni per cercare di tutelare il più possibile queste rarissime creature minacciate dall'uomo.

Francesca Mancuso

monge

Monge

20 cose che il tuo cane e gatto non dovrebbero mai mangiare

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram