squalo della Groenlandia

Lo squalo della Groenlandia può vivere per secoli. Circola sul web la notizia della scoperta di uno squalo di 512 anni. Ma non è esattamente così. È vero che questa specie può vivere molto a lungo, anche oltre 500 anni sulla carta, ma nella realtà (almeno finora) gli squali più anziani a noi noti hanno 335 e 392 anni.

Lo squalo della Groenlandia vive per molti secoli, secondo uno studio pubblicato ad agosto del 2016 sulla rivista Science. Molte delle notizie circolate hanno fatto riferimento proprio a questa ricerca.

Ma l'analisi degli scienziati su 28 femmine non ha individuato alcun esemplare vissuto oltre i 5 secoli. Ciò che è stato scoperto è comunque molto interessante. L'analisi del tessuto oculare ha suggerito che gli squali potrebbero potenzialmente vivere 512 anni. Tuttavia, i due più grandi squali esaminati avevano un età di 335 e 392 anni. La specie raggiunge la maturità a circa 150 anni di età.

Queste splendide creature, il cuo nome scientifico è Somniosus microcephalus, sono originarie dell'Artico e dell'Atlantico settentrionale. Possono raggiungere una lunghezza di 7 metri e pesare fino a 1.200 chilogrammi, secondo il Greenland Shark and Elasmobranch Education and Research Group (GEERG). Si tratta del più grande membro della famiglia Somniosidae e del secondo squalo carnivoro più grande dopo lo squalo bianco.

"Raggiunge dimensioni enormi e, nonostante il suo aspetto letargico, è un predatore capace di scatti molto veloci, e in certe condizioni può cacciare foche e persino mammiferi più grandi tra cui la balena beluga" spiegano gli scienziati.

È difficile osservare questi animali visto che l'ambiente in cui vivono è particolarmente ostile all'uomo. Le prime foto subacquee di un esemplare dal vivo sono state scattate nell'Artico nel 1995 e le prime immagini video di uno squalo nel suo ambiente naturale sono state riprese dall'attuale team di GEERG nel 2003 nell'estuario del San Lorenzo, tra Canada e Stati Uniti.

Durante lo studio, gli scienziati hanno utilizzato la datazione al radiocarbonio per misurare gli isotopi di carbonio assorbiti dal tessuto oculare degli squali della Groenlandia.Grazie al tessuto è stato calcolato che potenzialmente potrebbero sopravvivere fino a 512 anni, ma la durata media della vita più probabile era di 390 anni.

"È importante tenere a mente che c'è qualche incertezza in questa stima", ha detto Julius Nielsen, autore dello studio. "Ma anche la parte più bassa della fascia di età - almeno 272 anni - rende ancora gli squali della Groenlandia i vertebrati più longevi conosciuti dalla scienza".

LEGGI anche:

Ma per quanto possano vivere a lungo, gli squali della Groenlandia non si avvicinano neppure alla longevità dei polipi d'acqua dolce Idra. Questi invertebrati rigenerano continuamente le proprie cellule e si pensa possano vivere per sempre nelle giuste condizioni.

Francesca Mancuso

maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
21 giugno 300 x 90
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram