koala-ucciso

Ucciso barbaramente e con le orecchie tagliate. Ennesima barbarie nei confronti dei koala che in Australia sono sempre più vittime di casi di crudeltà. Il marsupiale è stato trovato su una strada a Warrnambool, a circa 250 km a ovest di Melbourne.

Non solo il disboscamento selvaggio e i cambiamenti climatici minacciano pesantemente i koala. Qualche tempo fa, oltre 700 esemplari erano stati uccisi addirittura per problemi di sovrappopolamento. Animali sedati e poi fatti morire con l’eutanasia.

Adesso, arriva questo ennesimo atto di crudeltà nei confronti di un essere indifeso. Il koala è stato trovato mutilato, ma secondo le autorità australiane non è ben chiaro se le orecchie gli siano state tagliate quando era ancora in vita.

La polizia ha descritto il caso come "inquietante", sostenendo però che non è la prima volta, che ci si trova davanti a mutilazioni che coinvolgono soprattutto canguri e altri animali selvatici autoctoni. Tuttavia, per la specie dei koala è il primo caso. 

Un disegno sadico e una violenza inaudita. Per questo il sergente Pat Day ha lanciato un appello dal Warrnambool Standard per trovare dei testimoni.

"Non c'è niente che possa giustificare un comportamento simile, nessuno deve trattare un animale in questa maniera, sia esso vivo che morto. Stiamo investigando ma chiediamo a chiunque abbia visto o sentito qualcosa di mettersi in contatto con noi”, spiega Day.

Sui koala potrebbero interessarvi:

Secondo il sergente, ‘è necessario scoprire la verità affinché il colpevole venga punito'. Se tra i nostri lettori, c’è qualche italiano che vive in Australia e ha visto o sentito qualcosa, questi i numeri da contattare: Senior Constable Lee Stewart della polizia di Warrnambool sul 5560 1333 o 1300 333 000.

Dominella Trunfio

banner guida pulizie

Scrittori di classe

Come iscrivere la tua scuola a "salvare il Pianeta”, il concorso di Conad e WWF

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
settimana riduzione rifiuti 2018
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram