Batteri cani

Affezionati di amici a quattro zampe, una nuova notiziona per voi: una leccata del vostro cane potrebbe farvi morire. Responsabili sarebbero una lista lunga così di batteri potenzialmente dannosi per la salute umana. Non è la prima volta che esperti e studiosi mettano in guardia dai “baci” del miglior amico dell’uomo, ma è davvero così?

Questa volta l’allarme arriva da John Oxford, un docente di virologia e batteriologia alla Queen Mary University di Londra, secondo cui una leccata da parte di un cane potrebbe veicolare una serie infinita di batteri e virus ed essere anche letale.

E rincarare la dose ci pensa Marty Becker, esperto di cani che sul sito specializzato Doggies Care dice: “Noi umani quando ci salutiamo ci diamo un bacio sulla guancia, i cani per salutarsi si annusano il sedere”.

Secondo John Oxford, insomma, il problema non è solo quello che viene trasportato dalla saliva di un cane. Detta così...

I cani trascorrono la metà della loro vita con i loro nasi in angoli sporchi o si muovono attorno alle feci di altri cani. Per questo motivo, i loro musi sono pieni di batteri, virus e germi di ogni tipo”.

I batteri forti possono causare, e lo sappiamo, una serie di malattie pericolose, alcune anche mortali. Uno su tutti, il Capnocytophaga Canimorsus, un batterio che in genere ha una bassa virulenza tra gli essere umani sani, ma che in persone con patologie preesistenti può costituire un rischio. I sintomi che appaiono tra il primo e l’ottavo giorno sono diarrea, febbre, vomito, mialgia, dispnea, rash cutanei e, in casi gravi, setticemia fulminante, endocardite e meningite.

Sulle leccate dei cani puoi leggere anche:

Eccolo lì il punto: una grave complicazione dopo diverse slinguazzate da parte del proprio cane si ha soltanto quando germi e altri agenti patogeni vanno ad infettare una parte del corpo e il sangue e il nostro sistema immunitario non è così forte da proteggerci. Per cui, una eventuale patologia – per non parlare della morte… - colpisce soprattutto le persone immunodepresse. Inoltre, è molto probabile che sia necessaria la presenza di una lesione cutanea perché un’infezione possa prendere piede.

Niente allarmismi e niente panico allora, e non sia mai una notizia così spinga i più duri di cuore ad abbandonare i propri cuccioli proprio adesso che è estate! E tenete a mente il fatto che potrebbe essere più rischioso baciare un altro essere umano…

Germana Carillo

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog