Scarafaggi: come allontanarli in modo naturale

scarafaggi rimedi naturali

Gli scarafaggi, o blatte, sono insetti diffusi in tutto il mondo che possono arrivare ad infestare le nostre case, soprattutto quando le condizioni igieniche degli ambienti non sono proprio ideali.

Forse non sapevate che gli scarafaggi sono onnivori e che tendono ad andare a cercare cibo tra la spazzatura e anche dove si trova della sporcizia. Per questo motivo è importante mantenere la casa pulita soprattutto quando si tratta della cucina, della casa o della dispensa o di qualsiasi altro luogo dove conservate il cibo.

Infatti gli scarafaggi che trovano rifugio nelle case sono delle specie domestiche che vanno alla ricerca di cibi amidacei o zuccherini.

Dunque attenzione alla vostra dispensa della farina o ai pacchi di zucchero che non devono mai rimanere aperti. Gli scarafaggi infatti possono diventare i responsabili di infestazioni delle derrate alimentari.

Leggi anche: RIMEDI NATURALI PER TENERE LONTANI GLI INSETTI: LA GUIDA

Quando notate la presenza di uno scarafaggio, meglio intervenire subito per allontanarlo dalla vostra casa, ovviamente il più possibile in modo naturale.

Soltanto nei casi più gravi si ricorre ad una disinfestazione svolta da professionisti.

Gli scarafaggi scelgono come nascondigli luoghi umidi e poco illuminati. Li potreste individuare negli angoli più bui della casa, nelle stanze che utilizzate di meno, nelle cantine umide e poco curate, vicino ai bidoni della spazzatura, negli sgabuzzini e in altri angoli della casa magari impensabili dove è comunque sempre meglio fare un controllo di tanto in tanto.

Gli scarafaggi sono considerati pericolosi per l’uomo perché possono causare allergie se vengono a contatto con la nostra pelle, perché possono essere portatori di parassiti e trasmettere malattie.

D’altro parte però i prodotti chimici normalmente utilizzati per eliminare gli scarafaggi non sono certo un toccasana né per l’ambiente né per la nostra salute.

Dunque il nostro consiglio è di usare il buonsenso, mantenere una buona igiene della casa per prevenire l’arrivo degli scarafaggi e ricorrere ai rimedi naturali quando arriva il momento di allontanarli.

Ecco alcuni suggerimenti utili per prevenire l’arrivo degli scarafaggi e per allontanarli in modo naturale.

Leggi anche: COME UTILIZZARE L’AGLIO CONTRO I PARASSITI DEL GIARDINO

scarafaggi rimedi naturali

COME PREVENIRE L’ARRIVO DEGLI SCARAFAGGI

  • Curare l’igiene della casa
  • Pulire bene i pavimenti
  • Rimuovere tutte le briciole da tavoli, piastrelle e ripiani 
  • Tenere sotto controllo cantine e ripostigli
  • Controllare e mantenere puliti i bidoni della spazzatura
  • Supervisionare la dispensa
  • Non lasciare mai aperti pacchi di farina o di zucchero
  • Fare attenzione alle zone della casa più buie e umide
  • Controllare i battiscopa, le crepe nei muri e i possibili ingressi in casa
  • Eliminate le fonti d’acqua, ad esempio i ristagni nei sottovasi
  • Eliminate qualsiasi residuo di cibo e non lasciate in bella vista cibo avanzato in cucina
  • Sigillare le fessure delle finestre o altri possibili ingressi per gli scarafaggi  

COME ALLONTANARE GLI SCARAFAGGI IN MODO NATURALE

  • Disporre spicchi d’aglio nelle zone in cui avete avvistato gli scarafaggi
  • Intervenire con uno spray all’aglio per allontanarli (macerato all’aglio)
  • Mettere vicino a porte d’ingresso e sui davanzali rametti di rosmarino e foglie di alloro
  • Mettere un vasetto di erba gatta sul balcone, pare allontani gli scarafaggi
  • Posizionare dove serve dei batuffoli di cotone imbevuti di olio di Neem
  • Nei casi più gravi, provare a creare una trappola per gli scarafaggi, tipo trappola per le mosche con una bottiglia di plastica
  • Non usare insetticidi ma in alternativa, se i rimedi precedenti falliscono, acquistare una trappola per scarafaggi con adesivo dove gli insetti rimarranno attaccati, senza sostanze chimiche pericolose
  • Evitare di acquistare e usare pesticidi professionali, perché sono nocivi

Conoscete altri rimedi naturali per tenere lontani gli scarafaggi? Quali rimedi avete sperimentato e hanno funzionato?

Marta Albè