balene delfini isole faroe

Un gruppo di star di Hollywood ha deciso di supportare la campagna della Sea Shepherd Conservation Society per chiedere alla catena di supermercati Costco di smettere di vendere il salmone proveniente dalle isole Faroe.

Alle isole Faroe infatti avviene ancora il brutale ed arcaico massacro di massa delle balene, delfini e di altri cetacei, noto come grindarap o semplicemente grind.

Le star che hanno deciso di inviare una lettera al CEO di Costo Craig Jelinek in collaborazione con Sea Shepherd sono gli attori Richard Dean Anderson (MacGyver), Eric Balfour (Haven), Rutger Hauer (Blade Runner), Ross McCall (24), Cliff Simon (Stargate SG-1 ), Clive Standen (Vikings); le attrici Shannen Doherty (Streghe e Beverly Hills 90210), Perry Reeves (Entourage) e Anthony Kiedis dei Red Hot Chili Peppers.

La scorsa settimana un branco di almeno 30 cetacei è stato macellato durante il primo grind dell’anno sull’isola di Viaoy nell’arcipelago delle isole Faroe.

Alle isole Faroe centinaia di cetacei vengono macellati ogni anno e continuare a vendere ed acquistare salmone proveniente da questo luogo significa, secondo Sea Shepherd, supportarne l’economia e nello stesso tempo non rendersi conto di quanto sia preoccupante il continuo massacro di balene e delfini, specie già a rischio di estinzione.

Le balene e i delfini vengoo arpionati, trascinati a riva, uccisi mediante la rottura del midollo spinale e poi macellati brutalmente. Nessun cetaceo viene risparmiato, nemmeno gli esemplari più giovani o in gravidanza. Ecco che ogni anno le rive delle isole Faroe si tingono di sangue con grande disappunto degli animalisti.

Leggi anche: L'AJA SALVA LE BALENE: È ILLEGALE. STOP ALLA CACCIA IN GIAPPONE

A parere di Sea Shepherd Costco sostenendo economicamente la pesca del salmone condona un atto brutale come il massacro di delfini e balene. Per questo motivo secondo Sea Shepherd dovrebbe smettere di vendere questo prodotto.

Secondo Sea Shepherd Costco ora ha l’occasione di dimostrare di essere interessato alla difesa di animali in pericolo e degli ecosistemi degli oceani.

"Dobbiamo far sapere che il sangue di balene e delfini intelligenti e sociali macchia ogni confezione di salmone dalle Isole Faroe. Questo massacro dei cetacei, difeso dalla Danimarca, deve essere affondato economicamente. Incoraggio tutti gli interessati e i consumatori a fare la loro parte boicottando il salmone dalla Isole Faroe presso Costco e ovunque sia venduto"ha spiegato Paul Watson, fondatore di Sea Shepherd.

L’appello arriva poco dopo la pubblicazione di un documentario sul massacro dei cetacei alle isole Faroe filmato da Sea Shepherd.

Guardate il video

Leggi qui la lettera che Sea Shepherd ha inviato a Costco.

Marta Albè

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog