elefantesse jokia mae perm

Jokia e Mae Perm sono due elefantesse salvate dai lavori forzati e accolte presso il santuario per gli animali Elephant Nature Park (ENP), in Thailandia. Sono state amiche inseparabili per 17 anni. Ma ora Mae Perm è morta di vecchiaia e la sua amica Jokia sta soffrendo molto a causa della sua scomparsa.

Quando si tratta di amicizia, possiamo imparare davvero molto dagli elefanti. Sebbene diversi ospiti nel corso degli anni siano arrivati all’Elephant Nature Park, Jokia e Mae Perm sono rimaste sempre insieme.

Mae Perm è arrivata all’ENP nel 1992 ed è stata tra i primi elefanti salvati dai lavori forzati per il trasporto del legname. Questa pratica crudele fu messa al bando nel 1989, ma ancora oggi purtroppo gli elefanti continuano ad essere sfruttati sia per il turismo che nei circhi.

L’elefantessa in seguito è stata adottata da una famiglia che l’ha accolta come animale domestico. Ha avuto però diversi problemi di salute che per fortuna in seguito si sono attenuati dopo la decisione di fare in modo che gli esperti dell’ENP si prendessero cura di lei.

La sua amica Jokia è arrivata al santuario degli elefanti nel 1999 dopo una vita molto difficile. Ad oltre 55 anni le numerose difficoltà che aveva dovuto affrontare l’avevano resa cieca. I suoi sfruttatori l’avevano ferita agli occhi portandola alla cecità quando, dopo un parto difficile e dopo la morte dell'elefantino, si era rifiutata di proseguire con i lavori forzati.

L’incontro di Jokia con Mae Perm è stato straordinario. Mae Perm le ha fatto da guida all’interno del parco naturale per tutto il tempo in cui ha potuto essere al suo fianco. Ma purtroppo ora, a causa della morte per vecchiaia, Mae Perm non è più insieme a lei.

Jokia ha vegliato sul corpo senza vita di Mae Perm per sei ore. I volontari del parco le hanno dato tutto il tempo possibile per dire addio alla sua migliore amica. Appena Jokia si è allontanata per andare a cercare del cibo, ecco che i volontari hanno potuto seppellire il corpo di Mae Perm. Lo hanno spostato dolcemente dalla stanza in cui si trovava per portarlo nel luogo in cui riposerà per sempre.

Jokia ha assistito alla sepoltura di Mae Perm con grande sofferenza e con forti gemiti, perché probabilmente aveva capito che non avrebbe mai più rivisto la sua migliore amica. I volontari e gli esperti del santuario degli elefanti stanno donando a Jokia tutto il supporto possibile. Grazie a Mae Perm, Jokia aveva ritrovato sicurezza in se stessa e aveva ricominciato a vivere. Ora che Mae Perm non c’è più, qualcosa dovrà cambiare nelle sue giornate e nella sua vita.

jokia mae perm 1

jokia mae perm 2

jokia mae perm 3

jokia mae perm 4

jokia mae perm cover

La storia della lunga amicizia tra le due elefantesse dal passato ricco di sofferenze è davvero commovente. Ci ricorda l’importanza dell’amicizia e della vicinanza alle persone che ci sono più care, dato che non sappiamo fino a quando potranno rimanere insieme a noi.

Marta Albè

Fonte foto: Elephant Nature Park

Leggi anche:

frecciaELEFANTI ACCORSI IN MASSA ALLA VEGLIA FUNEBRE DEL LORO AMICO UMANO

frecciaL'INSOLITA AMICIZIA TRA LA TIGRE AMUR E LA CORAGGIOSA CAPRA TIMUR

frecciaL'OCA GERALDINA E IL CANE REX, QUANDO UNA STRANA AMICIZIA SALVA LA VITA

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 video-corsi su Alimentazione sana, Salute e Benessere naturale, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e podcast inclusi

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog