video abbraccio orso

Abbracciare un orso e sopravvivere, per poi coccolarlo con tenerezza e fargli un massaggio alla schiena. Il video di un uomo che abbraccia un enorme orso sta facendo il giro del web e in pochi giorni è diventato virale. Scopriamo chi sono l’uomo e l’orso che si abbracciano.

Il video è stato pubblicato su Facebook dall’Orphaned Wildlife Center. Si tratta di un centro di riabilitazione per animali feriti o in pericolo che non riuscirebbero a sopravvivere in natura (e non di uno zoo, come riportano alcune testate). L’orso protagonista del video è stato accudito dagli esseri umani sin da quando era piccolo, poiché era ferito e in pericolo.

Nel corso del tempo ha ricevuto tutte le cure necessarie per permetterne la crescita. Il centro è uno spazio pensato esclusivamente per la riabilitazione degli animali feriti, non si tratta dunque di uno zoo. Il centro non è aperto al pubblico ed è frequentato solo dagli operatori che si prendono cura degli animali.

Il video mostra l’abbraccio giocoso tra un uomo di 59 anni, il signor Jim Kowalczik, e un orso Kodiak di 22 anni e dal peso di ben 700 chili. L’orso si chiama Jimbo. Jim si prende cura degli orsi da più di vent’anni e sa come trattarli e come avvicinarsi a loro. Jim e Jimbo si conoscono praticamente da sempre.

È la familiarità tra uomo e orso che in questo caso straordinario rende l’abbraccio, le coccole e il gioco possibili. L’Orphaned Wildlife Center si trova a Otisville, nello Stato di New York.

Non si prende cura soltanto di orsi, ma anche di cavalli, cervi e scoiattoli: animali feriti che hanno bisogno di un periodo di riabilitazione prima di tornare in natura. Il centro ospita 11 orsi, tutti mansueti come Jimbo, perché sono stati allevati dagli esseri umani fin dalla tenera età.

video abbraccio orso 2.jpg 2

video abbraccio orso 3

Un abbraccio come quello tra l’orso Jimbo e il signor Kowalczik non sarebbe possibile al di fuori di un ambiente protetto. La vicenda mostra come gli orsi siano in grado di affezionarsi agli esseri umani che li hanno salvati da una situazione di difficoltà e che li hanno accuditi per molto tempo.

Guardate il video.

Marta Albè

Fonte foto: Orphaned Wildlife Center

Leggi anche:

casa verde

Reale Mutua

La casa verde: pannelli solari e pozzi geotermici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram