ioeilmioanimale sito

Cani da pastore e bovari sono animali affidabili e dotati di vivissima intelligenza, abituati a lavorare in compagnia dell’uomo e come cani da caccia. A seconda della razza, presentano un’aggressività più o meno spiccata di cui si servono per intimidire animali più grandi di loro. Sono ottimi cani da lavoro e da difesa ma, qualora vengano scelti come cani da compagnia, bisogna prendere alcune precauzioni in quanto possono essere molto impegnativi per un principiante.

Scopri quale tra queste splendide razze più si adatta al tuo carattere:

Cane Lupo Cecoslovacco

Il Cane Lupo Cecoslovacco è una razza iperattiva che richiede molte attenzioni durante la crescita e ha un bisogno di fare molta attività fisica. Se viene lasciato in solitudine ad annoiarsi, soprattutto quando è ancora cucciolo, questo cane soffre di ansia da abbandono e sfoga lo stress rosicchiando e distruggendo tutto ciò che trova.

Chi ha intenzione di adottare un cucciolo di CLC deve essere disposto a passare con lui più tempo possibile, portarlo a spasso e farlo giocare; qualora ciò non fosse possibile, deve affidarlo a qualcuno per evitare che stia tante ore rinchiuso in solitudine. Anche da adulto deve essere in grado di sfogare la sua iperattività; un’attività fisica intensa e regolare lo renderà felice e più propenso all’addestramento.

In cambio di tanta dedizione, il Cane Lupo Cecoslovacco dimostra il proprio affetto con effusioni e contatto fisico, non solo verso il padrone ma anche con tutto il nucleo familiare. Il suo bisogno di contatto fisico e di attenzione costante dimostrano una forte sensibilità, intelligenza e la propensione a sviluppare relazioni sociali molto forti. Per tale motivo questa razza è consiglia a chi sa ben interpretare il ruolo di leader sicuro ed affidabile, un vero e proprio "capobranco" umano che il cane può prendere come punto di riferimento.

Per una pacifica convivenza, il CLC deve essere sin da cucciolo educato e invitato a rispettare delle regole, se necessario avvalendosi dell’aiuto di un educatore o addestratore cinofilo. Allo stesso modo, è fondamentale farlo socializzare il più presto possibile e in maniera graduale, facendolo incontrare con altri animali e persone e portandolo nel traffico cittadino per esporlo in maniera positiva a tutte quelle situazioni in cui si troverà durante la sua vita.

Bovaro del Bernese

Il Bovaro del Bernese è una razza che ricerca continuamente la compagnia degli umani ed ama condividere la maggior parte della giornata con la sua famiglia; se una cane del genere viene bandito dalla casa, cresce indisciplinato e infelice. Non è adatto dunque a chi non ha tanto tempo da dedicargli o ha intenzione di relegarlo in giardino.

Come per il Cane Lupo Cecoslovacco, anche per il Bovaro l'addestramento è fondamentale per insegnargli a rispondere ai comandi e a rispettare le regole della vita in casa, quando serve e con costanza. I cuccioli di Bovaro sono abbastanza facili da addestrare, in quanto intelligenti e desiderosi di compiacere il padrone; quindi è bene educarli prima che diventino grossi e forti, impegnandoci a costruire una relazione tra cane e padrone basata sul rispetto e l’obbedienza. Per addestrare un cane del genere occorre avere una personalità dominante - indipendentemente dall'età, visto che molti bovari scelgono come "padroni" dei ragazzini - necessaria per farsi obbedire con calma e sicurezza.

Il Bovaro è molto devoto alla propria famiglia di adozione, con i cui componenti instaura una relazione profonda e piena di dolcezza. Viene soprannominato “cane babysitter” visto il carattere giocoso e protettivo che dimostra con i bambini. È portato inoltre per la protezione e a reagire nel caso di attacchi fisici nei confronti del padrone, ma preferirebbe di gran lunga fare le feste a un criminale piuttosto che attaccarlo. Il suo aspetto e il suo comportamento costituiscono tuttavia un deterrente efficace per i malviventi.

Se non ami fare esercizio fisico, il Bovaro del Bernese non è il cane adatto per te. Essendo pigro e tranquillo, ha bisogno di una padrone che lo accompagni a fare delle lunghe passeggiate e che giochi con lui per mantenere la salute di cuore e polmoni e il tono muscolare. Per un cucciolo sono invece raccomandate passeggiate più corte e più lente più volte al giorno, utili anche per l'addestramento.

In definitiva prendersi cura di un cane è una scelta impegnativa, da non prendere alla leggera, in particolar modo se il cucciolo che si vuole adottare è un Cane Lupo Cecoslovacco o un Bovaro del Bernese. Ci vuole esperienza e tolleranza verso certi comportamenti ed intransigenza per altri che potrebbero creare una convivenza difficile con i membri della famiglia. Chi sceglie queste razze deve avere la consapevolezza che sono impegnative, ma allo stesso tempo regalano molte soddisfazioni.

Vuoi scoprire altre curiosità sulle razze di cani? Visita il sito Io e il Mio Animale, la nuova community dedicata a chi ama cani e gatti, dove ogni giorno puoi trovare articoli, notizie, video e curiosità per prenderti cura nel migliore dei modi di questi meravigliosi animali!

Articolo Sponsorizzato

forest bathing sm

Trentino

Forest Bathing e non solo, per guarire con la natura

banner orto native

La guida utile

La guida per fare un orto in piccoli spazi. Chiara, veloce e gratuita!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram