Giorgio Panariello salva una cagnolina a Prato grazie a Facebook

panariello

"Questa canina stasera ha bussato alla mia porta a Prato... Se non è di nessuno la tengo io". Inizia così l'appello lanciato su Facebook dal comico Giorgio Panariello, che ha postato la foto di una cagnolina smarrita nella serata di venerdì.

Il post è diventato in breve tempo virale, con migliaia di condivisioni e commenti di apprezzamento per il gesto compiuto. Moltissimi utenti hanno replicato pubblicando le foto dei loro cani raccolti per strada, spesso storie di salvataggi avvenuti proprio durante le vacanze stive, quando cioè si verifica, purtroppo, un picco di abbandoni sulle strade italiane.

Per fortuna, oltre a persone senza scrupoli, ce ne sono molte di buon cuore, pronte a offrire il proprio aiuto ai pelosi in difficoltà. Proprio come Giorgio Panariello, che grazie al suo appello ha salvato la cagnolina trovata a Prato.

Questa canina stasera ha bussato alla mia porta a Prato... Se non è di nessuno la tengo io

Posted by Giorgio Panariello on Venerdì 21 agosto 2015

Non era stata abbandonata, ma si era allontanata da casa. Per fortuna aveva il chip e ha incontrato sulla sua strada un uomo dal buon cuore che l'ha accolta. Giorgio Panariello è sempre in prima linea per gli animali, presidente onorario della Lega nazionale per la difesa del cane e autore del libro "Non ti lascerò mai solo", che racconta di un amore inaspettato tra un uomo e un cane. Ora ha aiutato questa cagnolina a tornare dai suoi proprietari.

Le storie a lieto fine, ogni tanto, esistono.

Roberta Ragni

Leggi anche:

I 10 migliori spot contro l'abbandono degli animali (VIDEO)

arona tgi

SEAT

Nuova SEAT Arona TGI a metano: prezzi, modelli e caratteristiche

trocathlon320

Trocathlon

Come vendere e acquistare attrezzatura sportiva usata per aiutare l'ambiente

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
oli essenziali
ricette
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
corsi pagamento
whatsapp gratis
seguici su instagram