yulin

In un solo giorno, saranno macellati fino a 2.000 cani. Tutto in nome del profitto. -Restano solo 5 giorni per fermare il festival della carbe du cabe di Yulin, in Cina, che ha visto il furto e l'abbattimento di circa 50.000 cani da quando è stato avviato.

Da una indagine di Animal Asia è emerso che la gran parte dei cani che finiscono sulle tavole cinesi sono animali d'affezione, un tempo guardiani delle case, strappati all'amore delle proprie famiglie. Questo succede a causa della presenza di violente gang di ladri di cani.

Si tratta di una rete criminale estesa, anche se qualche località sfugge al controllo di questi criminali, specialmente nelle aree rurali della Cina. Nella Primavera del 2013, Animals Asia ha studiato come vivono i cani nelle zone di campagna delle più grandi città cinesi e a quali rischi terribili vanno incontro. Sono state raccolte e analizzate 1.468 risposte fornite da 771 abitanti in 28 province, prefetture autonome e municipalità. Da questi dati la CNN ha ricavato delle interressanti infografiche:

cani cina perche

dove si consuma la carne di cane

A sorpresa, il 70% degli abitanti intervistati ha dichiarato di aver misteriosamente perso un cane; nel 75.9% dei casi ipotizzavano si fosse trattato di un furto da parte dei cacciatori di cani. A sostegno di una simile idea possiamo dire che il furto di questi esemplari, nel 73.6% dei casi, si è consumato in Inverno - proprio in concomitanza con il tradizionale festival di Yulin, ossia quando la domanda è estremamente alta.

Per questo Animal Asia ha lanciato la campagna #ItsNoFestival, a cui hanno aderito in una sola settimana oltre 70.000 persone, che hanno firmato la lettera aperta ai trafficanti di carne di cane cinesi, esortandoli a non partecipare e a porre fine alla manifestazione e a questa crudele industria.

Le indagini hanno anche rivelato che solo una minoranza della popolazione consuma carne di cane, mentre in alcune aree il 65% della gente condivide il bando assoluto di macellare cani per il consumo umano. Nel 2014 il Festival di Yulin ha visto il numero dei cani macellati ridursi fino all'80% rispetto agli anni precedenti. È una piccola vittoria, ma saremo veramente felici solo quando nessun animale verrà crudelmente sacrificato. Speriamo accada quest'anno, diciamo stop al Festival della carne di cane.

Ecco alcune petizioni da firmare:

Lettera di Animal Asia
Petizone al Presidente della Cina - Xi Jinping
Petizione a Chen Wu Governatore di Yulin

Roberta Ragni


Leggi anche:

Macabra sagra in Cina: al via il festival della carne di cane nonostante le proteste (video)

banner guida pulizie

Scrittori di classe

Come iscrivere la tua scuola a "salvare il Pianeta”, il concorso di Conad e WWF

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
settimana riduzione rifiuti 2018
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram