rubbish sea lion

Cosa ci fa un cucciolo di leone marino per le strade di San Francisco? Lo hanno soprannominato 'Rubbish', 'spazzatura', il cucciolo di leone marino che vagava nella città di San Francisco Giovedi. Ha attraversato una strada trafficata nel centro della città, per poi tentare di eludere i soccorritori nascondendosi sotto una macchina.

La polizia e i soccorritori dal Marine Mammal Center hanno impiegato circa 30 minuti per prendere il cucciolo e salvarlo. Ma alla fine Rubbish è stato catturato con una rete e messo in una trasportino. Il salvataggio ha fatto scalpore sui social media:

Ma cosa ci faceva in città? Purtroppo si tratta di un problema più ampio. C'è stato un drammatico aumento del numero di leoni marini arenati dal 2013. Questo ha spinto la National Oceanic and Atmospheric Administration a dichiarare un "evento insolito di mortalità". L'agenzia riporta che più di 2.500 California cuccioli di leoni marini sono rimasti incagliati sulla costa finora quest'anno.

Dall'inizio dell'anno sono stati curati e salvati oltre 1.100 di questi leoni marini, più di tutti quelli del 2014. La colpa è del riscaldamento globale. I leoni marini non trovano più il cibo e la mamme lasciano i loro cuccioli per periodi più lunghi. Alcuni diventano così affamati che si dirigono verso il mare da soli. Dal momento che non sono ancora in grado di ottenere il proprio cibo, finiscono arenati sulla costa.

"La cosa più spaventosa è che non sappiamo quando questo finirà", spiega il Dott Shawn Johnson, direttore di scienza veterinaria presso il centro. "Questo potrebbe essere la nuova normalità di un ambiente mutato".

Roberta Ragni

Leggi anche:

Il dramma di foche e leoni marini soffocati dalla spazzatura

banner guida pulizie

Scrittori di classe

Come iscrivere la tua scuola a "salvare il Pianeta”, il concorso di Conad e WWF

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
settimana riduzione rifiuti 2018
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram