cani auto4

Un randagio si è 'vendicato' dopo essere stato preso a calci da un automobilista perché disteso nel suo posto di parcheggio. Come? Semplice: danneggiando il suo bene più prezioso, l'auto. È questa la stroria che arriva dalla Cina, da Chongqing per la precisione, e che sta conquistando le pagine dei media di mezzo mondo.

Dopo che l'uomo ha preso a calci il cane che occupava il parcheggio per la sua auto, quest'ultimo sembrava essere svanito. Invece pare sia tornato più tardi con altri membri del suo branco e insieme hanno danneggiato l'auto, mordendo le ruote, grattando via la vernice e staccando i tergicristalli. Sono riusciti persino a tirare via il parafango così forte da piegarlo, proprio come in un incidente.

cani auto

cani auto2

A immortalare la scena un vicino di casa dalla finestra. Ma si è trattato davvero di 'vendetta', come riportano i giornali? In realtà questo è un sentimento tutto umano. Molto più probabile, invece, che si sia trattato di un problema di territorialità, che nei cani si acuisce soprattutto in primavera, quando la stagione degli amori li induce a diventare molto più aggressivi.

cani auto3

Un'auto di questo tipo può costare fino a 100.000 yuan (circa 16 mila dollari) in Cina. È facile immaginare che il proprietario non deve essere troppo felice in questo momento. Così, in attesa di norme più severe in cina per il maltrattamento animale, prima di prendere a calci un cane almeno ci si penserà due volte...

Roberta Ragni

Leggi anche:

Maltrattamento animali: 10 orribili pratiche che la Cina dovrebbe abolire

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog