cinerous mourner cover

Oggi è la Giornata Mondiale della Natura, incentrata soprattutto sulla difesa della flora spontanea e della fauna selvatica. Per noi è forse impossibile conoscere tutte le specie animali esistenti al mondo, ma in questa occasione speciale vogliamo focalizzarci su un esemplare particolare, capace di mimetizzarsi per difendersi.

Si tratta del protagonista di un fenomeno a dir poco affascinante. Un uccello che in Amazzonia imita un bruco velenoso, grazie alle sue capacità mimetiche, per difendersi dai predatori. La maggior parte dei volatili giovani si affida ai propri genitori per la protezione.

Ma i piccoli del Cinereous Mourner hanno sviluppato una tattica di sopravvivenza speciale per evitare di diventare vittima dei predatori. Si tratta di imitare in tutto e per tutto nell’aspetto un bruco velenoso.

Questi uccelli da giovanissimi sono ricoperti di penne acuminate che li rendono simili ad enormi bruchi velenosi e che allontanano i predatori, mettendoli in guardia con i loro colori vivaci. Queste caratteristiche li rendono simili ad una preda velenosa da evitare e scoraggiano i nemici dall’avvicinarsi.

Si tratta di una strategia per ridurre le probabilità di predazione nei nidi. La somiglianza morfologica di questi uccelli con dei bruchi velenosi ha colpito davvero molto gli esperti, dato che le punte bianche delle piume sono molto simili alla peluria dei bruchi stessi.

Il Cinereous Mourner avrebbe sviluppato questo vantaggio evolutivo molto affascinante per compensare il tempo relativamente lungo che i pulcini trascorrono nel nido prima di avventurarsi nel mondo da soli. Si tratta di un periodo di 20 giorni in cui sono particolarmente vulnerabili ai predatori in assenza dei genitori nel nido.

cinerous mourner 1

cinerous mourner 2

cinerous mourner 3

cinerous mourner 4

cinerous mourner 5

Questa strategia è conosciuta come mimetismo di Batesian ed è presente in molte altre specie, secondo gli esperti, in particolare in alcune farfalle. Guardate il video per ammirare questo miracolo di Madre Natura.

Marta Albè

Fonte foto: nationalgeographic.com

Leggi anche:

10 divertenti animali che credono di essere perfettamente nascosti

Le formiche spia che si camuffano come le specie nemiche

forest bathing sm

Trentino

I migliori itinerari da fare a piedi o in bici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram