Ha preso finalmente il via la Banca Dati dei Cani Donatori anche per i proprietari. Di cosa si tratta? Parliamo della Dog Blood Donors, attraverso la quale i proprietari possono candidare il loro cane a diventare un donatore oppure a usufruire del servizio in caso di necessità.

Come funziona? Basta una semplice registrazione sul sito. I dati inseriti dai proprietari durante la registrazione non saranno usati per nessun altro fine se non quello di rendere possibile alle strutture veterinarie iscritte alla DbD il contatto per richiedere la disponibilità a una donazione di sangue.

CANDIDATURA DEL DONATORE - Come spiega Anmvi Oggi, tutti i proprietari registrati possono iscrivere il proprio cane alla DbD, verificandone prima i requisiti e rivolgendosi poi ad un medico veterinario per il test del gruppo sanguigno (gratuito) e l'attivazione dell'animale tra i donatori della DbD. I Requisiti Base del donatore per essere iscritti alla DbD seguono le prescrizioni normative della Linea Guida alla medicina trasfusionale emanata dal Ministero della Salute: 1.peso , età , identificazione anagrafe canina, vaccinazioni di base , carattere docile, non sottoposti a terapie farmacologiche durature; 2.gruppo sanguigno: DEA negativo - DEA positivo.

TUTTO GRATIS - Il prelievo e il test del gruppo sanguigno non avranno alcun costo per il proprietario. Le spese relative al prelievo e al test del gruppo sanguigno per un importo pari a 25,00 + IVA verranno, infatti, sostenute da "Almore Fund" e pagate direttamente al Medico Veterinario. Il cane regolarmente iscritto alla DbD ha diritto in caso di necessità trasfusionale ad una copertura per un importo pari a 150,00 + IVA. L'importo sarà sostenuto sempre da "Almore Fund" e pagati direttamente al Medico Veterinario.

QUALI BENEFICI? - I proprietari dei cani risultati idonei durante la preiscrizione alla donazione di sangue si recheranno presso le Strutture Ambulatoriali aderenti l'iniziativa e riceveranno gratuitamente il prelievo e la tipizzazione del Gruppo sanguigno. Al momento della donazione, i donatori saranno sottoposti agli esami del sangue come previsto dalle linee guida in materia.

Qualora i cani donatori iscritti regolarmente alla DbD si trovassero nella necessità di ricevere il sangue , quindi da donatori a riceventi , il costo della sacca di sangue sarà interamente coperto da "Almore Fund" per un importo massimo di 150,00 + IVA. Che aspettate a iscrivervi?

Per maggiori informazioni clicca qui

Roberta Ragni

Leggi anche:

A San Paulo il primo ospedale pubblico veterinario del Brasile

Apre a Milano il primo centro trasfusionale per cani e gatti

Banca del sangue canino: l'Avis degli animali che salva vite (VIDEO)

maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
21 giugno 300 x 90
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram