gorilla di montagna africa

Salviamo i gorilla di montagna in Africa. I piani per la ricerca di petrolio dell'azienda britannica Soco International minacciano gli ultimi esemplari di gorilla di montagna africani. È nata una grande campagna per fermare le esplorazioni per la ricerca di oro nero all'interno del Virunga National Park.

Virunga, fondato nel 1925, è il più antico parco nazionale africano e ospita alcuni degli ultimi gorilla di montagna del mondo. Sir David Attenborough, naturalista e regista, si è unito alla campagna per ricordare che la ricerca di petrolio minaccia i gorilla e il parco naturale, che è stato dichiarato Patrimonio dell'Unesco e che è il protagonista di un documentario in uscita oggi, 7 novembre 2014, su Netfix.

Il parco rappresenta l'habitat di un numero di specie di uccelli e mammiferi assente in qualsiasi altro parco nazionale africano. Sia il parco che i suoi abitanti sono minacciati dai conflitti armati, dal bracconaggio, dalla deforestazione e dall'esplorazione per la ricerca di petrolio e risorse minerarie.

Secondo Attenborough, parchi come Virunga sono stati proclamati Patrimonio Mondiale dell'Unesco perché rappresentano siti di grande valore scientifico e naturale, non solo per le nazioni in cui si trovano, ma per il mondo intero. Queste aree, dunque, sono da proteggere ora e nel futuro.

Sarebbe davvero preoccupante se il parco di Virunga venisse davvero sfruttato per l'estrazione di petrolio. Si tratterebbe di una minaccia non soltanto per l'ambiente ma anche per gli animali selvatici che popolano il parco. Se un parco di così alto valore non può essere protetto dalle trivellazioni, come si potrà difendere qualsiasi altro luogo?

Ora ci si attende di ricevere una risposta seria da Soco, società quotata al London Stock Exchange, sulle sue intenzioni per l'esplorazione del parco alla ricerca di petrolio. Le autorità giudiziarie internazionali dovrebbero essere coinvolte nella vicenda. I gorilla di montagna africani si salveranno dalle mire di ricchezza dell'umanità?

Firma qui la petizione per chiedere a Soco di lasciare il Virunga.

Marta Albè

Fonte foto: panda.org

Leggi anche:

forest bathing sm

Trentino

Forest Bathing e non solo, per guarire con la natura

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram