judy

Se Judy Muhe è ancora viva lo deve ai suoi due cani. L'anziana donna di 76 anni, che soffre del morbo di Parkinson e vive da sola, è caduta nella sua cucina e i suoi due Golden retriever, Higgins e Dodger, l'hanno mantenuta in vita fino all'arrivo dei soccorsi ben 48 ore dopo.

Sì, sono stati al suo fianco per due giorni, ora dopo ora, confortandola come meglio hanno potuto, ha riferito ABC News. Judy si era rotta la spalla e perdeva continuamente coscienza. Ma Higgins e Dodger l'hanno mantenuta al caldo e, soprattutto, non l'hanno mai fatta sentire sola, nonostante fossero senza cibo e acqua.

Il racconto della donna, commossa dall'amore che le hanno dimostrato quei figli pelosi, è rotto dalle sue continue lacrime. "Non so cosa avrei fatto senza di loro. Mi dispiace. Amo i miei cani così tanto".

Il racconto della donna è rotto dalle sue lacrime, commossa dall'amore che le hanno dimostrato quei figli pelosi. "Non so cosa avrei fatto senza di loro. Mi dispiace. Amo i miei cani così tanto".

Per fortuna la vicina Kathy Jacobs, preoccupata per l'assenza dell'amica, ha usato una chiave di riserva per entrare in casa a controllare. È stato allora che l'ha trovata distesa sul pavimento, con i suoi "angeli a quattro zampe" vicino.

Roberta Ragni

Leggi anche:

Anziano malato di Alzheimer torna a parlare con il suo cane (VIDEO)

Mia: cane eroe salva condominio da un incendio a Livorno

monge

Monge

10 cose da sapere prima di accogliere un cucciolo in casa

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram