elefantino4

Un adorabile cucciolo di elefante finisce in un pasticcio, cadendo in un fosso fangoso. È successo nel nord-est dell'India, lungo i binari della locale linea ferroviaria. Per fortuna, i passeggeri del treno che stava transitando proprio in quel momento lo hanno visto e hanno convinto il conducente a fermarsi per poterlo aiutare.

Il piccolo stava transitando con la sua famigli di elefanti attraverso i binari in Goalpara, quando è scivolato nel terrapieno ferroviario. Bloccato nel burrone fangoso, ha fallito in ogni suo tentativo di liberarsi da solo. Fortunatamente i passeggeri hanno deciso di dargli una mano.

Sono scesi dal convoglio e, in attesa che arrivassero i soccorsi, hanno offerto al malcapitato acqua e qualche foglia per nutrirsi. Per fortuna, anche se l'elefante era spaventato dalla caduta, non era ferito. Una sorte felice che non tocca a tutti gli elefanti, purtroppo.

elelfantino

elefantino2

Gli incidenti che coinvolgono i treni e i pachiderma in India sono frequenti. Sette elefanti sono morti tutti insieme appena lo scorso mese di Novembre, travolti da un treno che correva a velocità spedita. L'episodio ha spinto le richieste di abbassare i limiti della velocità su rotaia per proteggere la popolazione di elefanti selvatici, che in India è stimata in circa 26.000 esemplari.

elefantino3

L'elefante è un animale sacro per gli induisti che lo raffigurano nel dio Ganesh. Eppure, secondo i dati ufficiali, tra il 2007 e 2012 sono morti 77 elefanti nelle riserve naturali del Paese proprio a causa di scontri ferroviari. Per questo elefantino goffo e fortunato la vita è potuta continuare serenamente. Gli uomini sono riusciti a farlo uscire dal fosso, spingendolo fuori dalla sua prigione di fango.

Roberta Ragni

LEGGI ANCHE:

Belal, il ragazzo che rischia la vita per salvare un cerbiatto

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram