L'Hachiko boliviano: il cane che da cinque anni piange il suo padrone

hachi

Alcuni lo chiamano Hachi, altri Huachi o Huachito. Il riferimento è ovviamente al famoso cane giapponese Hachiko, perché questo fedele amico dell'uomo che si trova a Cochabamba, in Bolivia, da cinque anni attende il suo umano proprio nell'angolo in cui quest'ultimo è morto in un incidente stradale.

"Sono circa cinque anni che è morto in un incidente motociclistico. Il cane veniva sempre sul retro e ha soggiornato qui da allora", racconta all'agenzia Efe Román Bilbao Luján, il proprietario di un negozio situato a qualche metro di distanza dal triste luogo in cui "Hachi" ha perso il padrone, un giovane studente.

Ogni giorno il ragazzo percorreva il viale con la sua moto, mentre il cane lo seguiva, finché un giorno è stato colpito da un taxi ed è morto durante il trasferimento in ospedale. Da allora "Hachi" abita qui. Ogni giorno cammina da un angolo all'altro della strada. Ogni volta che passa una moto abbaia furiosamente. E poi torna sempre sul punto in cui il proprietario è deceduto.

Il suo comportamento ha ovviamente colpito dritto dritto al cuore le persone del quartiere. Sono in molti ad accudirlo, sfamandolo e coccolandolo. Qualcuno ha cercato anche di prenderlo, come la famiglia del defunto, che lo ha portato a casa, dall'altra parte della città.

hachi2

hachi3

Ma, a quanto pare, la nostalgia di "Hachi" è talmente grande che ogni volta è sempre riuscito a fuggire. Sente il bisogno di tornare in quell'angolo, dove forse spera di vedere di nuovo passare il suo amico umano in moto, proprio come ai vecchi tempi. Ricordatevi di lui la prossima volta che esclamerete "è solo un cane". Come sarebbe il mondo se tutte le persone avessero il cuore di questo "semplice" cane?

Roberta Ragni

LEGGI ANCHE:

Addio Schoep, il cane con artrosi cullato in acqua che aveva commosso il web