macachi vivisezione

Acquistando lo zucchero delle isole Mauritius si finanzia la cattura di macachi che vengono mandati ai laboratori di vivisezione in Europa e Stati Uniti. È questa la denuncia dell'inglese Anti Vivisection Coalition (Avc), rilanciata in Italia dal Coordinamento Fermare Green Hill, che invita a boicottare il prodotto proveniente dall'isola dell'Oceano Indiano.

Ogni anno, infatti, ben 10.000 scimmie dalle Mauritius vengono spedite verso la morte nei laboratori di ricerca. Catturate nelle piantagioni di zucchero, chiuse in allevamenti e fatte riprodurre o spedite direttamente con i voli AirFrance. Il fine, nemmeno a dirlo, è quello di guadagnare da questa tratta di animali verso i laboratori, da cui, secondo quanto riporta il Coordinamento, anche il governo prende cospicui introiti.

Alcuni degli allevatori di primati, infatti, sono anche proprietari di colture di canna da zucchero. Comprensibilmente, questa pratica è condannata a livello globale da zoologi, etologi e scienziati a causa dell'alto livello di sofferenza causata ai primati. Ma il governo mauriziano rivendica che i primati sono una specie parassita, motivo per cui questa pratica crudele è ad oggi ancora consentita. Tuttavia, altre opzioni valide, come la castrazione chimica, non sono sarebbero nemmeno state prese in considerazione.

zucchero canna

Secondo Avc questa è la prova che dietro il barbaro commercio dei macachi si nascone solo e soltanto una cosa: il denaro. Da qui nasce l'appello al boicottaggio: "con l'acquisto di zucchero delle Mauritius, i consumatori ed i supermercati stanno inavvertitamente finanziando la cattura in natura di macachi e il commercio di primati per la vivisezione", scrive la coalizione.

Per firmare la petizione clicca qui

Roberta Ragni

geronimo stilton

Trocathlon

Torna il mercatino dell'usato di Decathlon che fa bene all'ambiente e al portafogli

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram